Sydney

Sydney Cruise

Il fulcro di una cultura in fermento

Una volta sbarcati a Sydney durante la vostra crociera MSC Grand Voyages, vi accorgerete che Port Jackson divide la città in due metà, collegate da Harbour Bridge e Harbour Tunnel.
 
Il South Shore è il fulcro delle attività, ed è qui che troverete il centro della città e la maggior parte delle cose da fare e da vedere. Molte delle immagini classiche di Sydney si vedono dal Circular Quay, che rende questa zona del lungomare affollato di Sydney Cove un logico – e piacevole – punto da cui iniziare a scoprire la città, con la Sydney Opera House e la distesa dei Royal Botanic Gardens ad est di Sydney Cove e la zona storica di The Rocks a ovest.

In contrasto, lo scintillante e leggermente pacchiano Darling Harbour, al margine occidentale del centro, è una zona turistica e di divertimenti riammodernata recentemente. Durante un'escursione MSC Grand Voyages si può scoprire che l'iconica Sydney Opera House si trova a pochi passi da Circular Quay, vicino alla riva su Bennelong Point. È meglio vista di profilo, quando i suoi alti tetti bianchi, allo stesso tempo evocativi di vele e candide conchiglie, conferiscono all'edificio una qualità quasi eterea.

“Opera House” è in effetti un termine improprio: è in realtà un centro per le arti dello spettacolo, uno dei più affollati al mondo, sede di cinque palchi per rappresentazioni all'interno delle sue conchiglie, oltre a ristoranti, caffè e bar, e una serie di negozi di souvenir esclusivi che si trovano nella hall. Un’altra imperdibile escursione della crociera MSC è l’affascinante Sydney Harbour Bridge, a nord-est di Circular Quay, che attraversa il canale che divide la parte nord e sud di Sydney dal 1932; oggi completa la visuale del Circular Quay.

Il più grande ponte ad arco del mondo quando è stato costruito, solo nel 1988 i suoi costi di costruzione furono estinti completamente.

Crociere da / a Sydney nel 2020

Escursioni & Attività

Raggiungi il porto