Isola di Mozambico

Maputo Cruise

Un gioiello nel mare

Una vacanza in Mozambico con una crociera MSC nell’Africa del Sud significa sbarcare ad Isola di Mozambico, un piccolo lembo terra, circondato da acque cristalline, collegato al Paese omonimo da uno stretto ponte, lungo poco più di 3 chilometri. E proprio a questa cittadina, prima capitale dello Stato africano, si deve il nome di Mozambico.


Impossibile perdere l’occasione di visitare questo antico insediamento europeo: una crociera ad Isola di Mozambico vi darà l’opportunità di scoprire una perla nell’oceano, dichiarata patrimonio dell’UNESCO nel 1991. Un mix di culture e tradizioni sospese tra Africa Nera, Occidente e Oriente, l’isola è stata colonizzata dai portoghesi – che vennero qui con l’esploratore Vasco Da Gama –, di cui avvertirete il passaggio durante una escursione della vostra crociera MSC nell’Africa del Sud: la zona della Città di Pietra, con i colorati edifici storici, il palazzo e la cappella di São Paulo, per i gesuiti e oggi museo, le chiese della Misericórdia e di Santo António, la cappella di Nossa Senhora de Baluarte,

ma anche i luoghi di culto legati all’islam e all’induismo con sette moschee e un tempio indù, si contrappone alla Cidade de Makuti dove si respira l’Africa con i mercati all’aperto e le capanne dai tetti di paglia. Visitarla in lungo e in largo non richiederà molto tempo, viste le sue dimensioni ridotte – lunga circa 3 chilometri e larga 500 metri –, ma sarà piacevole indugiare tra il dedalo di stradine e i vicoli del centro, godere del panorama mozzafiato, in cui mare e cielo formano un tutt’uno, distendersi nelle spiagge di sabbia bianchissima, mete del turismo balneare, e inebriarsi dei profumi della cucina locale:

pesce e frutti tropicali danno origine a ricette locali condite da saperi e sapori che rimandano alla gastronomia lusitana.

Escursioni & Attività

Raggiungi il porto