Chania

La città antica, un mix tra Oriente e Occidente
Le imponenti mura veneziane di Rethymno
Il rinascimentale monastero Moni Agia Triada

Scopri le crociere nel Mediterraneo

Chania

Chania, l’antica capitale di Creta

Seconda città dell’isola di Creta, Hania, o Chania, è un gioiello affacciato sul Mar Mediterraneo. Con una Crociera MSC si potrà conoscere da vicino questa pittoresca località, la cui storia si perde nella civiltà minoica, passando poi sotto il dominio veneziano e ottomano.

Il suo centro storico, visitabile con un’escursione, è racchiuso tra le imponenti mura e il porto, costruiti entrambi dai Veneziani. Percorrendo la via Kanevaro, fanno mostra di sé le case e i palazzi, riconoscibili per quel carattere italiano – i portoni conservano tutt’oggi gli stemmi della Serenissima – a cui si aggiungono i tratti tipici dell’architettura turca. Nella città vecchia è possibile visitare il quartiere ebraico con la sinagoga, e quello di Kastelli, in cui si trovano le fondamenta delle case di epoca minoica. Da non perdere la Chiesa di San Nicola. Costruita nel 1320 dai Domenicani, venne convertita successivamente in moschea e poi, nel 1918, trasformata in chiesa ortodossa. Tornando al porto, di fronte alla darsena impossibile non vedere la moschea di Kioutsouk Hasan, conosciuta come moschea dei Giannizzeri, la più antica di Creta.

Lasciando Chania, ci si può dirigere a Rethymno o Rethimno: anche questa affascinante cittadina conserva le tracce del passaggio veneziano e ottomano. All’epoca dei Dogi, infatti, Rethymno era nota per essere un centro culturale, dove transitavano intellettuali e artisti dell’epoca. Da segnalare la grande fortezza, costruita su un promontorio dai Veneziani nel 1646 per proteggere gli abitanti dalle invasioni turche, e la moschea Tis Nerantzes, che prima era la chiesa di Santa Maria; in stile gotico, nel 1890 è stato aggiunto il minareto.

Con un’escursione è possibile visitare il monastero Moni Agia Triada. Elegante e magnifico, questo luogo sacro venne edificato nel XVII secolo secondo i dettami architettonici rinascimentali e ospita centinaia di monaci.

Luoghi da vedere a Chania

Scopri le nostre escursioni

    Grecia

    Sotto l’ala protettrice degli dèi
    Sotto l’ala protettrice degli dèi

    Per apprezzare appieno tutte e 227 le isole abitate della Grecia sparse per il Mediterraneo impieghereste una vita passando dall’una all’altra.
    Grazie alle loro acque color zaffiro che bagnano coste rocciose disseminate di calette segrete e spiagge sabbiose rientrano tra i materiali da poster dei viaggi da sogno, l’esaltazione dell’estate greca per definizione: sole, mare e sabbia.

    Per chiunque abbia dentro di sé curiosità culturali una crociera nelle isole greche non mancherà di inspirarvi. Ogni cultura ha lasciato la sua impronta, e quasi ogni città o villaggio ha legami col passato, che sia un tempio romanticamente in rovina dedicato ad Afrodite, un arcigno forte veneziano o un polveroso monastero bizantino decorato con affreschi mirabili.
    Il richiamo a tutta questa cultura non deve però essere troppo sovrastimato in una vacanza nelle isole greche. Anche i piaceri edonistici legati al riposo e al caldo – nuotare all’imbrunire in acque calme, chiacchierare e bere sotto le stelle – hanno il loro richiamo.
    La globalizzata e tentacolare Atene è una tappa obbligata, quasi inevitabile introduzione a un viaggio in Grecia. Acropoli a parte offre una vera gamma metropolitana di diversivi, dai musei ai concerti; negozi ben forniti; ristoranti per gourmet e club stimolanti.