In crociera a Santa Cruz de Tenerife

Parco Marittimo César Manrique
Il “Black Castle”
La montagna più alta di Spagna

Scoprite le crociere nel Mediterraneo

Santa Cruz de Tenerife

Come in un dipinto

Quando si è in vacanza con una crociera MSC nel Mediterraneo, il porto di Santa Cruz de Tenerife, accoglie il crocierista appena sbarcato con le sue ramblas (grandi viali alberati) che conducono alla centrale Plaza de España dove l'architettura franchista trova una delle sue massime espressioni nazionali.
Quando si è in vacanza con una crociera MSC nel Mediterraneo, il porto di Santa Cruz de Tenerife, accoglie il crocierista appena sbarcato con le sue ramblas (grandi viali alberati) che conducono alla centrale Plaza de España dove l'architettura franchista trova una delle sue massime espressioni nazionali. Arrivando invece dalla parte vecchia di Santa Cruz de Tenerife si incontrano luoghi di culto dagli stili più disparati, dal barocco insulare della chiesa di San Francisco, al coloniale canarico della chiesa de la Concepciòn o la settecentesca Iglesia del Pilar, costruita su un antico eremo.

Sbarcati dalla vostra nave da crociera scoprirete il parco Garcìa Sanabria con il museo de Esculturas al Aire Libre dove si fondono la natura tropicale e l'arte contemporanea di Mirò, Guinovart, Domìnguez, Moore e molti altri. Non perdetevi il Parque Marìtimo, opera dell'architetto-artista canario Cèsar Manrique, dove trovano asilo 5000 palme di 300 specie diverse, tre piscine scavate nella pietra lavica, spiaggia, bar e ristoranti.

Proseguite poi la vostra escursione fino alla Caleta de Negros, dove c’è uno dei castelli meglio conservati dell'isola San Juan, detto Castillo Negro perché costruito con roccia vulcanica. Spiagge: Se parliamo di spiagge Playa de las Teresitas è una delle più belle del nord di Tenerife, palme, brezza calda e la possibilità di un bel bagno rinfrescante.

Si trova appena fuori dalla città, nel villaggio di San Andrés. Se vi affascinano i pappagalli variopinti, i pinguini e gli show dei mammiferi marini pensate a una escursione a Loro Parque, il moderno zoo di Puerto de la Cruz: giornata perfetta per tutta la famiglia.

Tenerife ospita la montagna più alta di Spagna: il Teide un vulcano attivo alto 3718 metri, inserito nell'omonimo parco nazionale, che anche durante la stagione più calda vi farà provare l'emozione di passare dal clima tropicale delle spiagge a quello alpino della vetta.

Luoghi da vedere a Santa Cruz de Tenerife

Scopri le nostre escursioni

    Informazioni porto

    Porto di Santa Cruz de Tenerife

    Questa sezione contiene informazioni su come raggiungere il porto

    Terminal Crociere:

    Avenida de Francisco La Roche 49

    Southern Quay

    Raggiungere il porto con

    • Auto

      Collegamenti con  i traghetti per l'isola sono forniti da Fred Olsen e Armas. Dal Terminal dei traghetti prendere l'autostrada TF1 verso il porto Santa Cruz de Tenerife per il Terminal Crociere.
      Se si arriva dal Tenerife North Airport (Los Rodeos), prendere la TF-5 Si impiega circa 15 minuti per percorrere i circa 11chilometri.
      Se si arriva dal Tenerife South Airport (Reina Sofia),prendere la TF-1 Si impiega circa 55 minuti per percorrere i circa 63chilometri.
      Auto
    • Aereo

      Ci sono due aeroporti a Tenerife, entrambi servono voli internazionali e nazionali: Tenerife Nord (Los Rodeos), che è a 12 km (7½ miglia) dal porto, e Tenerife Sud (Reina Sofia), che è a 63 km (39 miglia) dal porto lungo l'autostrada TF1. Servizio taxi e bus sono disponibili fuori degli edifici aeroportuali.
      Gli autobus TITSA operano servizi economici fra gli aeroporti, il porto e la stazione degli autobus di Plaza España.
      Aereo

    Spagna

    Un amore a prima vista
    Un amore a prima vista

    Se è la prima volta che visitate la Spagna, vi avvisiamo: questo è un Paese del quale ci si innamora. Forse ci siete andati solo per una vacanza in crociera, per escursionismo o per visitare le città principali, ma prima che ve ne rendiate conto rimarrete incantati da qualcosa di diverso, magari dalla celebrazione di una fiesta di paese o dalla stravagante architettura di Barcellona.

    Anche nelle città turistiche sul Mediterraneo della Costa del Sol potrete trovare un bar o un ristorante autentici frequentati dalla gente del posto, e un paesino non distante dove la tradizione della corrida non è affatto una questione di turismo. 


    Una vacanza in Spagna vi mostrerà le grandi città del Nord come Barcellona che si sono reinventate come mete essenzialmente culturali (e nel pomeriggio non è tutto chiuso per ore). 


    E se il mondo intero oggi guarda alla Spagna per trarre ispirazione gastronomica (il Paese vanta alcuni degli chef più acclamati e dei ristoranti più innovativi del mondo), è chiaro che qualcosa è cambiato. La Spagna, nonostante l’incerta situazione economica attuale, è ben diversa da quella della generazione precedente. 

    Quindi, siate pronti a sorprendervi.