In crociera a Città del Capo

Ai piedi della Table Mountain 
Un mix di stili architettonici
Il più incantevole centro città del Sud Africa

Scopri le Crociere in Sud Africa

Città del Capo

La natura nella sua massima espressione

Quando la vostra nave da crociera MSC vi porta a Città del Capo è facile comprendere come, oltre a formare lo sfondo panoramico della città, la Table Mountain sia di fatto il cuore della città, separando l’agglomerato urbano in zone caratterizzate da giardini pubblici, aree naturalistiche, foreste, percorsi di trekking, vigneti e zone residenziali abbarbicate sulle pendici inferiori.
Dalla vetta della “montagna piatta” guardando verso nord si gode di un panorama vertiginoso sul centro città e i dock lungo i quali si allineano le navi mercantili. Mentre siete in vacanza in Sud Africa, per apprezzare Città del Capo bisogna fare come i suoi abitanti, cioè stare all’aperto: fare passeggiate e picnic o prendere il sole, andare in mountain bike e fare sport estremi, una vera e propria mania.

Il ricco tessuto urbano di Città del Capo si manifesta nella sua varietà architettonica: il tipico stile olandese del Capo, originario del Nord Europa, trova massima espressione della zona dei vigneti di Constantia, modificata nel Seicento dall’arrivo di rifugiati francesi; gli schiavi di origine musulmana, liberati nell’Ottocento, aggiunsero al profilo urbano i loro minareti, e gli inglesi, che avevano invaso il territorio e liberato gli schiavi, introdussero edifici in stile georgiano e vittoriano.

  A sud si trova l’Upper City Centre, dove sorgono i resti del cuore storico risalenti a trecentocinquanta anni fa e sopravvissuti alla devastazione della modernizzazione e delle regole urbanistiche dell’apartheid; è uno dei più suggestivi del Sudafrica.

L’area compresa tra Strand Street e la base meridionale della montagna è un collage di architettura georgiana, olandese del Capo, vittoriana e novecentesca, ed è il punto in cui Europa, Asia e Africa si incontrano in mercati, vicoli e moschee. Tra i monumenti principali, le Houses of Parliament, i Company’s Gardens e alcuni dei principali musei della città.

Luoghi da vedere a Città del Capo

Scopri le nostre escursioni

    La tua selezione non ha prodotto alcun risultato. Per favore, cambia il filtro per trovare il modo migliore per scoprire la destinazione!

Informazioni porto

Porto di Città del Capo

Questa sezione contiene informazioni su come raggiungere il porto.

Terminal Crociere:

Lungomare Estern Mole

Raggiungere il porto con

  • Auto

    Guidare in direzione E-Berth, Duncan Dock, porto di Città del Capo provenendo dal lungomare
    quando si entra nel VA, la stazione Caltex è sul lato destro.
    Rimanere sulla destra, poi svoltare a destra alla rotonda / rotatoria e procedere verso l'area di sicurezza di fronte alla SAPS Polizia portuale. 
    E-Berth è dietro l'edificio SAPS, sul lato sinistro.
    Auto

Sud Africa

Un appuntamento con i Big Five
Un appuntamento con i Big Five

Il Sud Africa è la briscola del continente africano. Traboccante di autostima ed energetico, nessun altro paese gli sta alla pari per quel che riguarda la varietà.

Possiede alcune delle migliori attrazioni d’Africa perfettamente collegate da un’efficiente e vicina-al-turista rete d’infrastrutture con ottime coincidenze con i paesi vicini. 


Se siete in crociera in Sud Africa e la vostra idea di una avventura africana perfetta coincide con un safari per vedere i Big Five, qualche giorno su una splendida spiaggia e una veloce ripassata di storia e cultura, allora questo paese non vi deluderà affatto. 

A ogni modo, sarebbe un’ingiustizia se vi limitaste solo a quanto descritto sopra. 


Trovate il tempo durante la vostra crociera di percorrere alcuni dei suoi stupefacenti sentieri da trekking, di bere del Pinotage nelle cantine di Cape Dutch, di divertirvi nei suoi locali notturni o d’incontrare le sue rare creature (i grandi squali bianchi, le balene franche australi e i pinguini africani); allora avrete tutti gli elementi per dire di aver fatto un viaggio memorabile


Il Sud Africa culturalmente è un paese complesso e frammentato. Una buona ma amara battuta è che sebbene l’apartheid appartenga oramai alla storia non appartiene al passato. 

Per indagare un po’ più a fondo ciò che rimane e quel che è adesso la segregazione nella “Nazione Arcobaleno” dovreste prendere parte a una visita di un quartiere rurale o spendere un giorno in una township con una guida locale.