intervista a guido borgobello, executive chef
a bordo msc seaside

Luglio 2021

 

Buongiorno! Prima di tutto, parlaci un po' di te.

Buongiorno! Mi chiamo Guido Borgobello. Vengo dall'Italia, dove ho lavorato presso alcuni hotel e ristoranti prima di entrare a far parte del team di MSC Crociere ben 24 anni fa. Ho prestato servizio a bordo di tutte le classi di navi MSC e sono ora sulla MSC Seaside da marzo 2021.

 

Cosa significa essere l'Executive Chef di MSC Seaside? 

In sostanza significa essere responsabili di tutto il cibo preparato e servito a bordo. I nostri ristoranti principali offrono sempre un'ampia scelta di piatti di alta qualità con una selezione di proposte diverse ogni giorno che spaziano dalla cucina internazionale a quella mediterranea di alto livello. A bordo di MSC Seaside sono presenti anche cinque ristoranti tematici tra cui scegliere, che propongono piatti d'autore, come i ristoranti Ocean Cay, Teppanyaki, Pan Asian e Sushi o la steakhouse in stile americano Butcher's Cut.

 

Secondo te, quali sono i punti di forza della ristorazione a bordo di MSC Seaside?

La scelta è talmente ampia che è difficile decidere cosa mangiare! Abbiamo nove diversi ristoranti a bordo, tutti speciali a modo loro. Secondo me, il vantaggio principale è la possibilità di ammirare fantastiche viste sul mare mentre si gusta una cucina varia e di ottima qualità.

 

Quanto personale ci vuole per gestire il tutto?

Solo nella cucina lavorano ben 150 cuochi! Aggiungendo i camerieri e il personale del buffet, siamo sicuramente una squadra molto numerosa! Questo dimostra l'importanza che MSC Crociere attribuisce all'offerta di un'esperienza culinaria eccellente per tutti i nostri ospiti.

 

Come sono cambiate le cose dall'inizio della pandemia?

In cambusa, il processo produttivo è rimasto invariato, soprattutto perché le nostre norme in materia di salute, sicurezza e igiene sono sempre state di altissimo livello. A cambiare è stata principalmente l'esperienza degli ospiti. Abbiamo dovuto adattare il nostro servizio e la disposizione dei posti a sedere per consentire il distanziamento sociale. Inoltre, tutti i pasti e le bevande vengono serviti al tavolo. Nel ristorante a buffet, tutto il cibo è impiattato e servito dal nostro equipaggio e, per evitare i contatti, gli ospiti possono accedere ai menù del ristorante e del bar dal proprio dispositivo mobile personale, scansionando comodamente i codici QR.

 

Se dovessi mangiare un piatto del menù di uno qualsiasi dei ristoranti ogni giorno per il resto della tua vita, quale sarebbe e perché tutti gli ospiti a bordo dovrebbero provarlo? 

Sono vegetariano, quindi probabilmente sceglierei una delle paste piccanti saltate in padella disponibili nel ristorante Pan Asian. Verdure fresche e croccanti, tofu e funghi di bosco, conditi con la giusta dose di spezie: una delizia!


Tutte le informazioni indicate sono valide al momento della pubblicazione e potrebbero essere soggette a modifiche.