In crociera ad Abu Dhabi

Una città sulle montagne russe
Ferrari World Abu Dhabi
Un’imponente moschea da 500 milioni di dollari

Scoprite Dubai, Abu Dhabi e Sir Bani Yas

Abu Dhabi

Il piacere del lusso sfrenato

La capitale degli Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi, dove la vostra nave da crociera MSC attende il vostro ritorno, offre un intrigante contrasto con la sua sbarazzina vicina Dubai, appena a un’ora di auto lungo la costa.


Tra le attrazioni principali durante le vostre crociere ad Abu Dhabi si annoverano lo stravagante hotel Emirates Palace e l’ancor più spettacolare Moschea Sheikh Zayed, mentre le numerose attrazioni dell’isola di Yas, sede del grande parco di divertimenti Ferrari World, sono giusto a poca distanza. 
 
Il richiamo principale dell’isola di Yas di Abu Dhabi è una escursione da sogno per qualsiasi appassionato di Formula 1. Il “più grande parco a tema indoor del mondo” offre un’ampia varietà di divertimenti a marchio Ferrari che attireranno grandi e piccini, tra questi anche la possibilità di guidare un simulatore di F1 o salire sulle montagne russe Formula Rossa (le più veloci del mondo) o sperimentare le accelerazioni di una corsa vera nella “torre della velocità”, ma ci sono anche numerose giostre più sobrie adatte alle famiglie. 
 
I fan delle quattroruote apprezzeranno anche la grande mostra di Ferrari classiche e contemporanee del parco e il tour virtuale della famosa fabbrica di Maranello. A circa 15 km dal centro di Abu Dhabi, la magnifica Moschea Sheikh Zayed domina l’entroterra, la candida mole delle sue cupole e dei suoi minareti è visibile già da chilometri di distanza e rappresenta un simbolo spettacolare dell’orgoglio musulmano proprio all’entrata della capitale degli Emirati Arabi Uniti.
 
Completata nel 2007, la moschea fu voluta da Sheikh Zayed bin Sultan al Nahyan che giace in un modesto mausoleo in marmo bianco vicino all’entrata. La moschea è una delle più grandi del mondo e di sicuro è stata la più costosa (12 anni di lavoro per 500 milioni di dollari di spesa).  

Luoghi da vedere ad Abu Dhabi

Scopri le nostre escursioni

    La tua selezione non ha prodotto alcun risultato. Per favore, cambia il filtro per trovare il modo migliore per scoprire la destinazione!

Emirati Arabi Uniti

Diamanti luccicanti nel deserto
Diamanti luccicanti nel deserto

Al momento Dubai è soltanto uno dei sette piccoli stati che collettivamente formano gli Emirati Arabi Uniti, o UAE, una blanda confederazione istituita nel 1971 in seguito alla partenza dei britannici dalla regione del Golfo.

I sette emirati tecnicamente sono considerati alla pari e mantengono un’ampia autonomia legislativa, in modo simile ai vari stati che formano gli USA; il che spiega, ad esempio, perché le leggi locali a Dubai sono così differenti da quelle del suo vicino, Sharjah.

In pratica tuttavia, come una crociera negli Emirati vi illustrerà, esiste una precisa gerarchia. Abu Dhabi, senza dubbio il più vasto e ricco degli emirati, funge da capitale (sebbene la città di Abu Dhabi sia grande circa la metà della città di Dubai) ed esercita una grandissima influenza sulla politica nazionale, oltre ad assicurare agli UAE il suo presidente.

Dubai è il secondo emirato, seguito dal Sharjah e poi dagli altri – Umm al Quwain, Ras al Khaimah, Ajman e Fujairah –, che rimangono relativamente poco sviluppati e anche sorprendentemente poveri.

Il fatto che questa unione politica sia sopravvissuta nonostante le a volte considerevoli differenze di opinione tra Dubai e Abu Dhabi è un lusinghiero complimento alla diplomazia locale, sebbene questo abbia anche creato l’anomalia di una Dubai, col suo profilo di città internazionale, nemmeno capitale del suo sobrio paese.