Informazioni aggiuntive dovute all’emergenza Covid-19 per tutte le crociere in partenza dal 24 Gennaio 2021 e/o qualsiasi data successiva

A causa dell'emergenza Covid-19, i passeggeri sono pregati di prendere conoscenza delle seguenti misure, che verranno applicate dalla data di partenza fino allo sbarco della crociera.

 

SCARICA PDF

Diritti fondamentali ai sensi della direttiva (UE) 2015/2302:

—I viaggiatori riceveranno da MSC – anche per il tramite dell ’Agente di Viaggio -tutte le informazioni essenziali sul pacchetto prima della conclusione del contratto di pacchetto turistico.
— MSC è responsabile della corretta esecuzione di tutti i servizi turistici inclusi nel contratto. —I viaggiatori possono contattare MSC al numero 848 24 2490. MSC rende altresì disponibili
sul proprio catalogo e sul proprio sito internet (all’indirizzo https://www.msccrociere.it/domande-frequenti/informazioni-a-bordo ) i numeri di telefono delle singole navi.
—I viaggiatori possono trasferire il pacchetto ad un'altra persona, entro e non oltre 7 giorni prima della partenza, dietro pagamento delle spese amministrative e degli eventuali costi aggiuntivi.
—Il prezzo del pacchetto può essere aumentato solo se aumentano i costi specifici (per esempio, i prezzi del carburante) e, comunque, non oltre 20 giorni dall'inizio del pacchetto. Se l'aumento del prezzo è superiore all'8 % del prezzo del pacchetto, il viaggiatore può recedere dal contratto. Se l'organizzatore si riserva il diritto di aumentare il prezzo, il viaggiatore ha diritto a una riduzione di prezzo se vi è una diminuzione dei costi pert inenti.
—Nel caso in cui il Pacchetto comprenda il trasporto aereo, MSC si impegna a comunicare il nome della compagnia aerea, la data, l’orario e l’itinerario del volo, in ogni caso, entro e non oltre 2 mesi dalla partenza.
—I viaggiatori possono risolvere il contratto senza corrispondere spese di risoluzione e ottenere il rimborso integrale dei pagamenti se uno qualsiasi degli elementi essenziali del pacchetto, diverso dal prezzo, è cambiato in modo sostanziale. Se, prima dell'inizio del pacchetto, il professionista responsabile del pacchetto annulla lo stesso, i viaggiatori hanno la facoltà di ottenere il rimborso, e, se del caso, un indennizzo.
—I viaggiatori possono, in circostanze eccezionali, risolvere il contratto senza corrispondere spese di risoluzione prima dell'inizio del pacchetto, ad esempio se sussistono seri problemi di sicurezza nel luogo di destinazione che possono pregiudicare il pacchetto. - Inoltre, i viaggiatori possono in qualunque momento, prima dell'inizio del pacchetto, risolvere il contratto dietro pagamento di adeguate e giustificabili spese di risoluzione.
—Se, dopo l'inizio del pacchetto, elementi sostanziali dello stesso non possono essere forniti secondo quanto pattuito, dovranno essere offerte al viaggiatore idonee soluzioni alternative, senza supplemento di prezzo. I viaggiatori possono risolvere il contratto, senza corrispondere spese di risoluzione, qualora i servizi non siano eseguiti secondo quanto pattuito e questo incida in misura significativa sull'esecuzione del pacchetto e l'organizzatore non abbia posto rimedio al problema.
—I viaggiatori hanno altresì diritto a una riduzione di prezzo e/o al risarcimento per danni in caso di mancata o non conforme esecuzione dei servizi turistici.
— MSC è tenuta a prestare assistenza qualora il viaggiatore si trovi in difficoltà.
—Se MSC o, se del caso, l’Agente di Vendita diventa insolvente, i pagamenti saranno rimborsati. Se MSC o, se del caso, l’Agente di Vendita diventa insolvente dopo l'inizio del pacchetto e se nello stesso è incluso il trasporto, il rimpatrio dei viaggiatori è garantito. MSC ha sottoscritto una protezione in caso d'insolvenza tramite apposita polizza assicurativa nr.
01.000047113 con S2C Spa Compagnia di Assicurazioni di Crediti e Cauzioni, al fine di consentire, in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato dell’Agente di Vendita ovvero della Società, il rimborso del prezzo versato dal viaggiatore ed il suo rimpatrio in caso di viaggi all’estero nonché di fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di viaggiatori da paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento della Società. I viaggiatori possono contattare S2C Spa Compagnia di
Assicurazioni di Crediti e Cauzioni, corrente in Roma, Via Valadier 44, 00193 o, se del caso, l'autorità competente qualora i servizi siano negati causa insolvenza di MSC.
Direttiva (UE) 2015/2302 recepita a livello nazionale: 
http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2018/06/06/18G00086/sg 

 

 

Informazioni aggiuntive dovute all’emergenza Covid-19 per tutte le crociere in partenza dal 24 Gennaio 2021 e/o qualsiasi data successiva

A causa dell'emergenza Covid-19, i passeggeri sono pregati di prendere conoscenza delle seguenti misure, che verranno applicate dalla data di partenza fino allo sbarco della crociera.

 

SCARICA PDF

All’imbarco:

- I passeggeri sono invitati ad indossare la mascherina e a portare con sé un gel igienizzante lungo l’intero tragitto dal proprio punto di partenza fino alla nave.
- Ad ogni passeggero presente nella prenotazione sarà richiesto di compilare e firmare un questionario sanitario obbligatorio, ricevuto insieme ai biglietti di crociera da consegnare allo staff medico presente in porto entro 6 ore prima dell’imbarco.
- In ottemperanza al Protocollo di Salute e Sicurezza di MSC Crociere ed alle linee guida sanitarie nazionali e internazionali in continua evoluzione, al Passeggero potrebbe essere richiesto di sottoporsi ad un test COVID-19 prima dell'imbarco. Le istruzioni sui tempi e sul tipo di test pertinenti, variano in base all'itinerario e alle disposizioni che disciplinano la mobilità internazionale. Il risultato del test sarà richiesto all’imbarco: in caso di test con esito positivo al Passeggero verrà negato l'imbarco e verrà fornita assistenza a terra dal personale preposto. Ai passeggeri potrebbe essere richiesto di dimostrare di aver ricevuto almeno 2 (due) dosi di vaccino COVID-19 approvato dall'EMA, nonché di mostrare un test PCR negativo o un test antigenico rapido, a seconda dei casi. Ogni ulteriore dettaglio rilevante sarà tempestivamente comunicato dalla Società attraverso i consueti canali di comunicazione.
- I passeggeri sono pregati di arrivare in porto secondo l’orario indicato nei propri documenti di viaggio per ridurre il rischio di assembramento.
- Prima dell’imbarco e ogni volta che si rientrerà a bordo dopo un’escursione, ogni passeggero dovrà effettuare uno screening della propria temperatura corporea. Per ragioni di sicurezza, nel caso in cui la temperatura sia superiore ai 37,5 gradi centigradi sarà negato l’imbarco.
- Nel caso in cui lo staff medico dichiari la non idoneità al viaggio, il passeggero non verrà imbarcato e sarà assistito dal personale preposto.

 

Durante la crociera:

- Una volta a bordo, ai passeggeri verrà monitorata quotidianamente la temperatura corporea e/o saranno sottoposti alle misure sanitarie e di sicurezza specifiche dettate dalla Compagnia, dal medico di bordo o dal Comandante.
- Durante la crociera saranno disponibili valutazioni mediche gratuite per tutti i sintomi correlati a COVID-19.
- In ottemperanza alle linee guida delle Autorità Sanitarie, i passeggeri sono tenuti a rispettare le misure prescritte dalla Compagnia relative al mantenimento del distanziamento sociale fra i passeggeri – così come tra passeggeri e membri dell’equipaggio – in tutte le aree pubbliche.
- Salvo diversa indicazione fornita dalla segnaletica di bordo, i passeggeri sono tenuti ad indossare sempre la mascherina nelle aree pubbliche interne. All’aperto è obbligatorio indossare la mascherina solo laddove non è possibile rispettare il distanziamento sociale e salvo diversa indicazione fornita dalla segnaletica di bordo.
- Tutte le attività d’intrattenimento saranno organizzate in funzione dei protocolli specifici di bordo, limitando il numero di partecipanti, osservando il distanziamento sociale o l’uso della mascherina, oltre ad una accurata e periodica pulizia e sanificazione di tutte le aree.
- I servizi a bordo possono essere soggetti a modifiche in base alle normative locali o ad altre restrizioni adottate o riferite all’emergenza COVID-19.
- I Passeggeri potranno scendere a terra autonomamente secondo le esigenze locali che sono continuamente monitorate e soggette a modifiche. I Passeggeri che viaggiano con bambini non vaccinati possono anche scendere a terra in modo indipendente. Per la migliore esperienza a terra, consigliamo a tutti gli ospiti di esplorare le destinazioni con il comfort, la convenienza e la sicurezza di un'escursione MSC Crociere, prenotabile prima della crociera e a bordo. Alcune escursioni richiederanno il certificato COVID digitale UE (Green pass) o, dai viaggiatori di paesi extra Schengen, il certificato Covid equivalente.

Piano di Protezione Covid 19:

A causa della pandemia da COVID-19 che il mondo sta ancora affrontando, il Piano di Protezione Covid-19 è stato esteso fino a tutta la programmazione invernale 2022/2023, in aggiunta all’ eventuale polizza standard. Tale Piano di Protezione è obbligatorio e addebitato al costo di € 25 per persona per le crociere nel Mediterraneo e Nord Europa, al costo di di € 29 per persona per le crociere ai
Caraibi, Antille, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Mar Rosso, Sud America, Sud
Africa e Grand Voyages e, al costo di 45 € per persona per la World Cruise. Il Piano di protezione Covid-19 è valido dal momento della conferma del pacchetto di viaggio fino al momento dello sbarco ed è a copertura di eventuali spese di assistenza in viaggio, trasferimento, spese mediche, specifiche ipotesi di annullamento legate all’infezione da COVID-19.