Haifa

I Giardini Bahai sul Monte Carmelo
Il Monastero di Stella Maris
La frizzante città di Tel Aviv

Scoprite le Crociere nel Mediterraneo

Haifa

L’incrocio delle tre grandi religioni monoteiste

Nel corso di una crociera MSC nel Mediterraneo, Haifa, grande porto situato nel nord di Israele, rappresenta la base di partenza ideale perescursioni di sicuro interesse, in special modo se durante la vostra vacanza vorrete approfondire la vostra conoscenza di tre grandi religioni.

In Israele s’incrociano in ogni angolo le tre religioni del Libro: Ebraismo, Cristianesimo e Islam. MSC Crociere, ad esempio, propone un tour nei luoghi descritti nella Bibbia. Potrete dire di avere davvero calcato le orme dei profeti, dei discepoli di Gesù o dei conquistatori arabi visitando luoghi come Betlemme, Nazareth, Cana o Gerusalemme.

Oppure se siete più interessati alla storia e, non temete di fare un po’ fatica, una escursione a Massada vi condurrà in cima alla montagna dove gli Ebrei organizzarono l’ultima resistenza contro il dominio romano. Ancora, poco lontano da Massada, durante la vostra crociera a Haifa potrete ammirare la natura di Israele nel suo aspetto più estremo, un bacino d’acqua dolce tanto salata da meritarsi l’appellativo di Mar Morto.

Intorno al Parco del Monte Carmelo ci sono invece percorsi che si snodano tra le bellezze naturali del Medio Oriente, foreste, siti archeologici e luoghi sacri. Una crociera nel Mediterraneo offre sia escursioni naturalistiche e storiche imperdibili sia momenti più leggeri; da Haifa potrete raggiungere la frizzante città di Tel Aviv con un’altra escursione MSC ancora.

È considerata non a torto la città più moderna d’Israele, non solo per i suoi grattacieli ma soprattutto per il suo stile di vita. Durante un comodo tour a bordo di un bus avrete comunque il modo di apprezzare anche il patrimonio architettonico risalente ai primi del Novecento della sua città vecchia.

Luoghi da vedere ad Haifa

  • Il Golden Globe di Gerusalemme

    Il Golden Globe di Gerusalemme

  • Mare di Galilea

    Mare di Galilea

  • Il villaggio di Nazareth

    Il villaggio di Nazareth

Scopri le nostre escursioni

4 risultati trovati

  • GERUSALEMME

    BELLEZZE DELLA CITTA'

    HAF04

    Con un trasferimento di 2 ore raggiungete insieme a noi Gerusalemme, una delle città più affascinanti al mondo, celebre per il suo significato storico, il simbolismo spirituale e lo splendore estetico. L'escursione inizierà con una sosta al Monte degli Ulivi, da dove si gode di una vista mozzafiato, per proseguire con una passeggiata attraverso la città vecchia di Gerusalemme. Attraverseremo la Porta di Dung verso il Muro del Pianto - ciò che rimane del secondo tempio distrutto dai Romani nel 70 d.C e il luogo ebraico più sacro a Gerusalemme. Cammineremo lungo un tratto della “Via Dolorosa”, considerata dai cristiani la strada più sacra al mondo, che corrisponde al cammino percorso da Gesù fino alla sua crocefissione. Potrete inoltre ammirare la Basilica del Sacro Sepolcro, dove non è permesso l'ingresso alla tomba. Dopo il pranzo potrete fare un giro in un negozio di souvenir a Gerusalemme e da lì faremo ritorno al porto di Haifa. Nota bene: gli ospiti dovranno percorrere un tragitto di 2,5 km su terreno sconnesso, pavimentato con ciottoli e caratterizzato da gradinate e pendii. Si consigliano scarpe comode. Si consiglia un abbigliamento adeguato per la visita ai luoghi di culto; i siti, inoltre, potranno essere molto affollati. Durante gli scali di 2 giorni di MSC Fantasia (stagione inverno 2015 2016) e MSC Musica (stagione estate 2016), quest’escursione è prevista il secondo giorno.
    • Pranzo o Cena inclusi

    • Shopping

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      10 Ore

    • Adulti105,00P.P.

    • Bambini75,00P.P.

  • GIARDINI BAHAI, ACRI ANTICA E I TEMPLARI

    GIRO PANORAMICO

    HAF08

    Visita al Monte Carmelo e all'antica città di Acri. Passando dal monastero carmelitano di Stella Maris, questa escursione vi porta al Panorama Ave, così chiamato per la vista straordinaria che regala sulla città, sulla baia di Haifa, sulla costa e su tutta la parte nord di Israele. Effettueremo una sosta per osservare dalla terrazza superiore i Giardini Bahai, dichiarati Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Si tratta dei più grandi giardini pensili al mondo. Il santuario è il secondo luogo sacro al mondo per la comunità Bahai. Continuerete l'escursione scendendo il Monte Carmelo, lascerete Haifa e attraverserete la baia in direzione di Akko (Acri), la città più antica della regione settentrionale. Percorrendo le stradine acciottolate di Acri e il suo colorato bazar avrete l'impressione di rivivere oltre 4.000 anni di storia. La città moderna è stata costruita nel XVIII secolo sulle rovine dell'insediamento crociato del XII secolo. Acri ha cambiato dominazione e nome molte volte nel corso dei millenni, ma dal 1948 è tornata ad avere il nome biblico di Akko. Visitate le sale dei crociati, costruite dai Cavalieri Ospedalieri (i Cavalieri di San Giovanni) e la città crociata sotterranea. Superate la settecentesca moschea di Al Jazzar e il bazar fino ad arrivare al porto e al Khan el-Umdan (Locanda delle colonne), un bel caravanserraglio del XVIII secolo. Tornate quindi al XII secolo visitando l'indimenticabile Tunnel dei Templari. Questa incredibile opera ingegneristica è un tunnel lungo oltre 300 metri, scavato nella roccia, che collega la fortezza (ormai distrutta) al porto (ancora intatto). Come si evince dal suo nome, il tunnel è stato costruito dai Templari, i crociati che avevano il compito di fare la guardia al tempio di Gerusalemme. I Saladini obbligarono i Templari a ritirarsi ad Acri, che costituì il loro ultimo baluardo in Israele fino alla sua caduta, nel 1297. Il tunnel vi condurrà al faro e alle mura sul mare. Avrete del tempo libero per fare shopping nel bazar prima di far ritorno ad Haifa e alla nave. Nota bene: questa escursione prevede percorsi su terreno sconnesso e non è adatta a ospiti in sedia a rotelle. Durante gli scali di 2 giorni di MSC Fantasia (stagione inverno 2015 2016), quest’escursione è prevista il primo giorno mentre durante gli scali di MSC Musica (stagione estate 2016) questa escursione si effettua il secondo giorno.
    • Shopping

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      5 Ore

    • Adulti49,00P.P.

    • Bambini35,00P.P.

  • ALLA SCOPERTA DELLA GALILEA

    QUALCOSA DI SPECIALE

    HAF11

    Luogo di miracoli nei tempi antichi e celebre meta per turisti e pellegrini ai giorni nostri, questa escursione vi farà scoprire anche un altro importante sito della Terra Santa - il Mare di Galilea. Questa vasta massa d'acqua in realtà non è un 'mare', ma un lago: il più grande lago d'acqua dolce in Israele, situato nei pressi delle Alture del Golan. È il luogo in cui Gesù svolse la maggior parte del suo ministero e operò molti dei suoi miracoli, come camminare sull'acqua e la moltiplicazione dei pani e dei pesci. Ci trasferiremo poi a Nazareth, la città più grande nel distretto nord di Israele, dove secondo il Nuovo Testamento Gesù trascorse la sua infanzia. Molti ospiti saranno interessati a fare un pellegrinaggio alla "Basilica dell'Annunciazione", una chiesa sorprendentemente moderna costruita dove l'Arcangelo Gabriele annunciò la nascita di Gesù alla Vergine Maria. I visitatori possono vedere la grotta sotterranea dove Maria ha ricevuto l'Annunciazione. La tappa seguente sarà Capernaum, antica città della Galilea. Il villaggio è citato nel Nuovo Testamento nel Vangelo di Luca come la città natale degli apostoli Pietro, Andrea, Giacomo, Giovanni e Matteo. Passeggeremo tra le rovine della sinagoga dove Gesù ha insegnato il sabato e ha pregato. Proseguiremo poi verso Tabgha che, secondo la tradizione, è il luogo dove si svolsero tre dei più importanti episodi del Nuovo Testamento: il discorso della montagna, il miracolo dei pani e dei pesci e l'apparizione di Gesù dopo la Resurrezione. Dopo pranzo proseguirete per il Monte delle Beatitudini, la collina da cui Gesù tenne il famoso 'discorso della montagna' e dove papa Giovanni Paolo II celebrò messa nel marzo 2000. Nota bene: questa escursione prevede un percorso a piedi su terreno accidentato. Si consiglia un abbigliamento adeguato per la visita ai luoghi di culto. Il trasferimento in bus al Mare di Galilea dura circa 2 ore. Durante gli scali di 2 giorni di MSC Fantasia (stagione inverno 2015 2016) e di MSC Musica (stagione estate 2016), quest’escursione è prevista il secondo giorno.
    • Pranzo o Cena inclusi

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      9:30 Ore

    • Adulti102,00P.P.

    • Bambini72,00P.P.

  • MASADA E IL MAR MORTO

    QUALCOSA DI SPECIALE

    HAF07

    Se desiderate rilassarvi e ristorarvi, non perdetevi questa fantastica giornata nell'antica città di Masada. Avrete inoltre la possibilità di fare il bagno nelle acque rilassanti e ricche di minerali del Mar Morto. Dopo un trasferimento in autobus di tre ore, passando per Ared, raggiungerete Masada, uno dei siti storici più interessanti di Israele, luogo di battaglie per il potere e rivolte dagli esiti tragici. Erode il Grande fece costruire una fortezza e un palazzo sull'altopiano di Masada tra il 37 e il 31 a.C. come rifugio personale in caso di rivolta. L'altopiano, che raggiunge i 442 metri sopra il livello del Mar Morto, fu anche l'ultimo punto di resistenza degli ebrei zeloti contro i Romani. Qui 960 zeloti si tolsero la vita nel 72 a.C. piuttosto che arrendersi ai Romani. Questi sono in parte i motivi per cui Masada è il luogo più visitato in Israele dopo Gerusalemme. Poiché Masada sorge sulla sommità dell'altopiano roccioso, dovremo salire con la funivia e una volta in cima visiteremo una delle più antiche sinagoghe al mondo. Da queste alture scenderemo poi verso il punto più basso della terra, il Mar Morto, che si trova a 400 metri sotto il livello del mare. Dato l'elevato contenuto salino, le acque del Mar Morto non sono potabili e non consentono alcuna forma di vita; da qui il suo nome. Il sale, tuttavia, ha proprietà terapeutiche ed effetti benefici per la salute - l'elevata salinità vi aiuterà anche a stare a galla! Il pranzo sarà servito in un ristorante prima di fare ritorno al porto. Nota bene: gli ospiti dovranno percorrere a piedi 2,5 km su terreno irregolare, pavimentato con ciottoli e caratterizzato da gradinate e pendii. Si consigliano scarpe comode, asciugamano, costume da bagno e protezione solare. Escursione non adatta ad ospiti affetti da bassa pressione o problemi cardiaci. Durante gli scali di 2 giorni di MSC Fantasia (stagione inverno 2015 2016) e di MSC Musica (stagione estate 2016), quest’escursione è prevista il secondo giorno.
    • Pranzo o Cena inclusi

    • Possibilità di nuotare

    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      13 Ore

    • Adulti119,00P.P.

    • Bambini85,00P.P.

Le escursioni del programma forniscono ai nostri ospiti una panoramica dei diversi tour che possono essere organizzati in ogni porto; questo programma è solo una guida. La conferma dei prezzi e i dettagli di ogni escursione si avranno durante la crociera.


I programmi delle escursioni e gli itinerari possono variare a seconda delle condizioni e/o di tutti gli eventi imprevisti che potrebbero accadere in quel determinato luogo, nel giorno del tour. 

Alcune escursioni sono molto popolari e di conseguenza la disponibilità non può essere sempre garantita. Si consiglia di prenotare in anticipo per evitare delusioni. Le guide sono garantite in lingua inglese. Solo per le crociere in Sud America, le guide sono garantite in lingua portoghese. Le guide in altre lingue dipendono dalla loro disponibilità in quel momento. Si prega di notare che la lingua ufficiale con cui verranno effettuate le escursioni sarà confermata a bordo durante la crociera.

Israele

Benvenuti in Terra Santa
Benvenuti in Terra Santa

Una vacanza in Israele lascia il segno. Sono talmente tante le attrattive della Terra Santa che ogni desiderio può essere soddisfatto. Natura, storia, tradizioni, religione, relax da spiaggia, immersioni, trekking… non c'è una singola voce dell'elenco “cose da fare in vacanza”, che non sia in lista.

In ogni sua regione a partire dalla Galilea, la più settentrionale, detta la Svizzera israeliana. Dal monte Hermon, a nord, fino alla pianura di Jezreel, il luogo dell’Apocalisse biblica, è un susseguirsi di possibilità. Potete iniziare dalle città legate alla vita di Gesù Cristo con la Chiesa della Natività a Betlemme e poi Nazareth, con la basilica dell’Annunciazione.

Nel suo dedalo di strade, da affrontare a passo lento, si ritrovano chiese antiche di ogni periodo, spesso ricostruite integrando elementi bizantini o risalenti alle Crociate.
Non trascurate un’escursione ad Acri, la città che fu la sede dei Cavalieri Templari e che ancora ne conserva l’impronta.
O ad Akko, dove le onde del Mediterraneo s’infrangono contro le antiche e maestose mura della città.

La metropoli più mondana, festaiola e turistica è invece Tel Aviv, la più moderna delle città israeliane, attiva 24 ore su 24. Non trascurate infine il deserto di Giudea, pietroso e arido ma capace di aprirsi sul spettacolare Mar Morto.

 
848 242490 x
INFO & PRENOTAZIONI: lun-dom 8-22