In crociera a  Messina

Una città simile a una fenice
Un bizzarro campanile
A guardia dello Stretto

Scoprite le Crociere nel Mediterraneo

Messina/Taormina

La porta della Sicilia

Messina è spesso la prima cosa che si vede arrivando in Sicilia per una vacanza e offre un colpo d’occhio d’effetto già quando siete ancora a bordo della vostra nave da crociera MSC, estendendosi lungo la costa a nord del suo caratteristico porto sul Mediterraneo a forma di falce.


Il monumento più importante di Messina visitabile con una escursione, il Duomo, è il simbolo di una città che, come l’araba fenice, è riuscita a risorgere dalle sue ceneri dopo l’ultimo disastro. L’edificio è la ricostruzione della cattedrale del XII secolo eretta da Ruggero II, una delle tante grandiose chiese normanne della Sicilia visitabili con un'escursione durante il tuo viaggio, tra cui le sontuose cattedrali di Palermo e di Cefalù. Il campanile, separato dal Duomo, è vantato come l’orologio astronomico più grande al mondo e dà il meglio di sé a mezzogiorno, quando un leone in bronzo (antico simbolo di Messina) emette un potente ruggito sulla città, piuttosto inquietante per chi non se l’aspetta.


Alle spalle del Duomo, a poca distanza, sorge, incassata sotto il livello del marciapiede, la sezione tronca della chiesa Annunziata dei Catalani: eretta nel XII secolo, è l’unico esempio superstite delle chiese arabo-normanne della città. 


Tra le escursioni più naturali che si possono fare a partire da Messina durante una crociera nel Mediterraneo con MSC ci sono l’estremamente affascinate, forse persino troppo, città di Taormina, situata in modo spettacolare su uno sperone roccioso tra il mar Ionico e il torreggiante picco dell’Etna, e il vulcano stesso con il desolato paesaggio lavico che ne circonda la sommità, tra i più memorabili che offra l’Italia. 


Taormina, già luogo prediletto da poeti e scrittori, è oggi la località più rinomata della regione e il suo famoso teatro greco, i suoi grandi alberghi e l’atmosfera della città attirano molti visitatori.

Luoghi da vedere a Messina

Scopri le nostre escursioni

6 risultati trovati

  • ALLA SCOPERTA DI MESSINA E TAORMINA

    BELLEZZE DELLA CITTA'

    MES13

    Una giornata alla scoperta di alcune delle località di maggiore interesse della Sicilia, che inizia con il viaggio in pullman verso il piccolo villaggio di pescatori di Ganzirri, situato nei pressi di due laghi d’acqua salata, Pantano Grande e Pantano Piccolo. Dopo una visita a Capo Peloro, il punto della Sicilia più vicino alla Calabria, farete ritorno a Messina, città fondata dai greci nell’VIII secolo a.C. Il tour panoramico comprende vedute di Piazza Cairoli, del tribunale, dell’università e del sacrario di Cristo Re, che domina lo stretto dall’alto. Dopo una breve pausa, raggiungerete la Chiesa di San Francesco d’Assisi, risalente a metà del XIII secolo, il palazzo governativo, la Fontana del Nettuno, risalente al XVI secolo, e percorrerete Viale della Libertà per raggiungere Piazza Duomo, dove vedrete la cattedrale e il campanile, risalenti al XII secolo. Lasciata la città, dopo un viaggio di 50 minuti raggiungerete la splendida città di Taormina, dove avrete un po’ di tempo libero per pranzare (a un costo aggiuntivo non compreso nel prezzo dell’escursione). A seguire parteciperete a una passeggiata guidata, che toccherà la cattedrale, il teatro romano Odeon e Palazzo Corvaja, per finire con una visita all’interno del teatro greco-romano. Avrete a disposizione un po’ di tempo libero in città, prima di salire nuovamente sul pullman e fare ritorno alla nave. Nota bene: quest’escursione non è adatta a ospiti con difficoltà di deambulazione o in sedia a rotelle. Tutte le visite, ad eccezione del teatro greco-romano di Taormina, sono esterne. ;
    • Shopping

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      7 Ore

    • Adulti69,00P.P.

    • Bambini49,00P.P.

  • VISITA DI MESSINA

    BELLEZZE DELLA CITTA'

    MES05

    Messina fu fondata nel 730 a.C. dai Greci col nome di Zancle; la città è stata sistematicamente distrutta da numerosi terremoti, in particolare da quelli del 1783 e del 1908. L’escursione inizia dal porto in direzione di Ganzirri, piccolo paesino di pescatori non lontano dai laghi Pantano Grande e Pantano Piccolo, ricchi di nutrienti marini. Da qui proseguirete alla volta di Capo Peloro, il punto più vicino alla costa della Calabria. In seguito vi proponiamo una visita panoramica di Messina, che ci consentirà di conoscere Piazza Cairoli, il Tribunale, l’Università e la Chiesa del Cristo Re, che ne domina il porto e lo stretto. Farete poi una sosta fotografica prima di proseguire passando per la Chiesa di San Francesco, il Palazzo del Governo, la Fontana di Nettuno e la via principale, Viale della Libertà. Visiterete infine il Duomo e il suo tesoro per ammirare la Manta d’Oro, una speciale tela che ricopre il quadro della Madonna della Lettera, tempestata di pietre preziose. Nota bene: si consiglia un abbigliamento adeguato alla visita dei luoghi di culto. Qualora lo scalo cada in un giorno di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà limitata solo agli esterni dell’edificio. Gli ospiti in sedia a rotelle dovranno essere assistiti da un accompagnatore pagante in grado di aiutarli a salire e scendere dal pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Gli ospiti in sedia a rotelle che desiderano partecipare a questa escursione dovranno contattare l’Ufficio escursioni il prima possibile una volta saliti a bordo, per fare in modo che vengano presi gli accorgimenti necessari.
    • Escursione idonea a ospiti con ridotte capacità motorie – Durante le escursioni gli ospiti in carrozzina devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare carrozzine pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni che provvederà ad organizzare al meglio il tour.

    • L'escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      facile

    • Durata
      3:30 Ore

    • Adulti45,00P.P.

    • Bambini32,00P.P.

  • ETNA

    MERAVIGLIE NATURALI

    MES02

    Con un trasferimento in pullman di circa un'ora e mezza, dal porto di Messina raggiungerete le pendici dell'Etna che, sfiorando i 3.300 metri, è il vulcano più alto d'Europa. Lungo il tragitto attraverserete Zafferana Etnea, cittadina che sorge sul versante meridionale del vulcano, da cui si godono splendide vedute sull'Etna e sul mare. Una volta raggiunto il Rifugio Sapienza, costruito a un'altitudine di 1.900 metri e celebre anche perché seppellito per ben due volte nel corso degli anni dalle eruzioni vulcaniche, proseguirete con la visita dei famosi Crateri Silvestri, immersi in un paesaggio lunare di straordinaria bellezza naturale. Da qui si godono panorami mozzafiato sulla città di Catania, tutti da fotografare. La vostra avventura sull'Etna si concluderà con il rientro al porto e alla nave. Nota bene: quest'escursione non è adatta a ospiti con difficoltà di deambulazione o in sedia a rotelle. In caso di maltempo il programma verrà variato con una visita alternativa che verrà riconfermata a bordo. Vi consigliamo di indossare una giacca a vento e calzature comode.
    • Best seller

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      4 Ore

    • Adulti55,00P.P.

    • Bambini39,00P.P.

  • TINDARI & IL SANTUARIO DELLA MADONNA NERA

    QUALCOSA DI SPECIALE

    MES03

    L’escursione avrà inizio con un piacevole trasferimento in pullman di circa un’ora da Messina fino a Tindari, cittadina costiera di origini greche, ricca di arte e di storia. Tindari è nota in particolare per il Santuario della Madonna Nera, un luogo sacro dove avrete modo di ammirare la celebre statua della Vergine. Una leggenda locale spiega così le origini della laguna di Tindari: una donna, spaventata dal colore nero della statua, lasciò cadere in mare il proprio bambino; impietosita, la Madonna diede ordine alle terre di sollevarsi e salvare così il bambino. L’escursione prosegue con la visita di un sito archeologico che vi porterà indietro nel tempo e vi farà conoscere da vicino la vita degli antichi greci. A Tindari avrete del tempo libero da dedicare allo shopping prima di fare ritorno a Messina e alla nave. Nota bene: si raccomanda un abbigliamento consono alla visita del luogo di culto. Nelle giornate festive i negozi potrebbero essere chiusi.
    • Shopping

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      4 Ore

    • Adulti52,00P.P.

    • Bambini39,00P.P.

  • AVVENTURA IN FUORISTRADA

    SPORT E AVVENTURA

    MES08

    Grazie alla posizione strategica sulla costa, non lontano dai Monti Peloritani, la città di Messina e la regione che la circonda vantano un ricco patrimonio di forti risalenti all’Ottocento e antiche strade militari, un tempo utilizzate per difendere la Sicilia e lo Stretto di Messina. Questa escursione vi darà la possibilità scoprire il magnifico paesaggio di questa parte dell’isola, delle sue tradizioni, delle storiche strade e fortificazioni, comodamente seduti a bordo di un moderno fuoristrada. È dalla collina di San Rizzo che partirà la vostra avventura in jeep; a breve distanza sorge Forte Campone, risalente al XIX secolo. Qui effettuerete una sosta per degustare i tipici dolcetti siciliani sorseggiando un bicchiere di vino liquoroso prima di proseguire verso il punto panoramico di Dinnammare che offre un’incantevole vista sul Mar Tirreno e sul Mar Ionio. Prima di rientrare al porto effettuerete una sosta al Museo della musica popolare dei Peloritani, situato nel villaggio Gesso; durante la visita avrete modo di ammirare gli strumenti musicali della tradizione siciliana. Nota bene: i partecipanti devono avere compiuto almeno gli 8 anni di età, devono poter essere adeguatamente seduti e indossare le cinture di sicurezza. Vi consigliamo di indossare calzature comode e abiti adeguati alle circostanze. Sconsigliamo l’escursione a ospiti con difficoltà di deambulazione, con problemi di schiena/collo e a donne incinte. Le informazioni saranno date solamente in italiano e in inglese.
    • Degustazione inclusa

    • Best seller

    • Posti limitati

    • Escursione che prevede attività fisica, idonea a ospiti in condizioni fisiche ottimali

      Livello di difficoltà
      difficile

    • Durata
      4 Ore

    • Adulti95,00P.P.

    • Bambini69,00P.P.

  • TAORMINA

    STORIA E CULTURA

    MES01

    Lasciato il porto, un trasferimento in autobus vi condurrà a Taormina, uno dei gioielli della Sicilia. Con una piacevole visita a piedi raggiungeremo il noto teatro greco-romano, costruito dai Greci e ricostruito successivamente dai Romani. Godetevi il meraviglioso panorama che si vede da qui prima di proseguire verso il meraviglioso Palazzo Corvaja (visita esterna), storico palazzo del XV secolo, in passato utilizzato dal Parlamento siciliano. Infine ammirerete dall’esterno il piccolo teatro romano Odeon di Taormina e la Cattedrale di San Nicola. Prima del rientro al porto avrete a disposizione del tempo libero per lo shopping. Nota bene: qualora lo scalo cada in un giorno di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà limitata solo agli esterni dell’edificio. Si consiglia un abbigliamento adeguato per la visita dei luoghi di culto. Nelle giornate festive i negozi potrebbero essere chiusi.
    • Shopping

    • Best seller

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      5 Ore

    • Adulti55,00P.P.

    • Bambini39,00P.P.

Le escursioni del programma forniscono ai nostri ospiti una panoramica dei diversi tour che possono essere organizzati in ogni porto; questo programma è solo una guida. La conferma dei prezzi e i dettagli di ogni escursione si avranno durante la crociera.


I programmi delle escursioni e gli itinerari possono variare a seconda delle condizioni e/o di tutti gli eventi imprevisti che potrebbero accadere in quel determinato luogo, nel giorno del tour. 

Alcune escursioni sono molto popolari e di conseguenza la disponibilità non può essere sempre garantita. Si consiglia di prenotare in anticipo per evitare delusioni. Le guide sono garantite in lingua inglese. Solo per le crociere in Sud America, le guide sono garantite in lingua portoghese. Le guide in altre lingue dipendono dalla loro disponibilità in quel momento. Si prega di notare che la lingua ufficiale con cui verranno effettuate le escursioni sarà confermata a bordo durante la crociera.

Informazioni porto

Porto di Messina

Questa sezione contiene informazioni su come raggiungere il porto

Terminal Crociere:

Via Vittorio Emanuele, 2

Raggiungere il porto con

  • Auto

    Viaggiando in autostrada da Palermo (A20) o Catania (A18), prendere l'uscita Messina Boccetta e seguire le indicazioni per porto di Messina, percorrendo Viale Boccetta e Via Vittorio Emanuele II.
    Auto

    Informazioni parcheggio

    PARKING MOLO SANTA LUCIA
     
    • Servizio Valet 
    • Raggiungere la zona ritiro bagagli del Terminal Crociere e il personale del parcheggio si prenderà cura dell’auto.
    Prenota il parcheggio MSC

    Logo Park & Cruise 

    VEICOLO GIORNI TARIFFE
    Auto 8 € 75,00
    Suv 8 € 75,00
    Minivan 8 € 75,00
  • Treno

    La stazione ferroviaria di Messina si trova in Piazza della Repubblica, a pochi passi dal Terminal Crociere.
    Treno
  • Aereo

    L'aeroporto di Catania (circa 1 ora e 50 minuti da Messina) è servita da autobus Società Autolinee SAIS da Piazza della Repubblica. L'aeroporto di Reggio Calabria è servito da aliscafi Ustica Lines e le navette ATAM (circa 1 ora di aliscafo da Messina).
    Aereo

Italia

Storia, gastronomia e moda
Storia, gastronomia e moda

Una crociera in Italia è un ottovolante di emozioni. Roma è una città magnifica in pratica senza eguali e per quel che riguarda scorci storici surclassa qualsiasi altra presente nel paese.
La Liguria, la piccola regione costiera lungo la costa nord-ovest, è da tempo conosciuta come la Riviera italiana e proprio per questo è affollata di amanti del sole per gran parte dell’estate.
In Veneto per forza di cose Venezia è la principale meta d’interesse: una città unica, ogni suo angolo è stupendo come la sua reputazione dovrebbe suggerire. Nell’Italia centrale la Toscana è forse l’immagine più comunemente conosciuta del paese, con le sue classiche campagne collinari e città piene d’arte come Firenze e Pisa.

Il sud vero e proprio inizia con la regione Campania. Il suo capoluogo, Napoli è una città incomparabile e indimenticabile, il cuore spirituale dell’Italia meridionale. Anche la Puglia, il tallone d’Italia, ha piaceri sottovalutati, in particolare il paesaggio della penisola del Gargano e le qualità simil-suq del suo capoluogo, Bari.

Riguardo alla Sicilia, l’isola è davvero un mondo a parte, con un ampio mix di attrazioni che spazia da alcuni dei più belli e preservati tesori ellenistici d’Europa fino a Taormina e Cefalù, due delle più interessanti località italiane balneari del Mediterraneo, senza parlare del suo meraviglioso scenario interno.