In crociera a La Valletta

Un porto mediterraneo protetto dall’UNESCO
La capitale dell’isola di Malta
La Concattedrale di San Giovanni

Scoprite le Crociere nel Mediterraneo

La Valletta

Una città d’epoca cinquecentesca

Il porto della Valletta, capitale dell'isola di Malta, protetta dall'Unesco, è tra le tappe imperdibili di ogni crociera nel Mediterraneo che si rispetti.

Già dalla vostra nave MSC si può ammirare questo porto, costruito nella seconda metà del Cinquecento dal francese Jean de la Valette e plasmato dall'ordine religioso e militare di San Giovanni di Gerusalemme. Oltre 300 monumenti presenti, in poco più di mezzo chilometro quadrato, ne fanno uno dei luoghi a più alta densità di attrattive storiche visitabili durante una crociera, senza dimenticare le spiagge, i locali in riva al mare e i ristoranti.

Un'escursione sull'isola può proprio partire dalla sua capitale, la Valletta, che nella sua parte antica strega il crocierista con i suoi famosi balconi maltesi che decorano le facciate delle case. Circondati da tantissime chiese, gli isolani affermano siano tante quante i giorni dell’anno, la Cattedrale di San Giovanni è una delle più grandi attrazioni turistiche di Malta.

Nel Museo Archeologico Nazionale sono invece presenti i reperti preistorici rinvenuti sull’isola. Intorno al Porto Grande si possono visitare i sotterranei di Auberge de Castille e i bellissimi Giardini della Baracca, che sovrastano la baia; sotto i suoi portici si riparavano nottetempo i viaggiatori quando si chiudevano le porte della città. Per assaporare la vita dell'antichissima nobiltà maltese arrivate a Casa Rocca Piccola,

un palazzo del Cinquecento, ora residenza del IX Marchese De Piro, con arredi d’epoca e un rifugio per sfuggire ai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale. La spiaggia più grande di Malta si trova a Mellieha dov’è ancora visibile il set del film Popeye, ma anche il Santuario di Nostra Signora di Mellieha con al suo interno La Madonna col Bambino; tradizione vuole che l'affresco, di stile bizantino, sia stato dipinto da san Luca, naufragato sull'isola insieme a san Paolo.

Luoghi da vedere a La Valletta

Scopri le nostre escursioni

    La tua selezione non ha prodotto alcun risultato. Per favore, cambia il filtro per trovare il modo migliore per scoprire la destinazione!

Malta

Millenni di storia da scoprire
Millenni di storia da scoprire

Malta è una terra contesa da 10.000 anni in mezzo al Mediterraneo dove convivono perfettamente passato e presente.

Questo arcipelago-stato è composto da tre isole principali: Malta, Gozo e Comino. I più antichi insediamenti umani, risalenti al neolitico, sono a nord di Birzebbugia, a Ghar Dalam, dove si trova la la cosiddetta Caverna Oscura. Una località che coniuga invece tradizione cristiana, architettura e curiosità è Mosta in cui si può visitare la chiesa di Santa Maria Assunta, che ha una delle cupole più grandi al mondo.

Una vacanza a Malta dovrebbe prevedere una escursione al centro dell'isola, nel borgo medievale di Mdina, la Città silenziosa o Notabile, protetta da alte mura, ha vicoli angusti costellati da botteghe artigiane, ristorantini e negozietti. Da qui, si gode uno dei panorami più belli di tutta l’isola.

Per conoscere la preistoria di Malta andate a sud, verso l’ipogeo di Hal Saflieni, a Paola: è un complesso sotterraneo su tre livelli scavato nella roccia tra il IV e il III millennio a.C., usato come santuario e luogo di sepoltura, oppure scegliete uno dei settetempli megalitici eretti tra Malta e Gozo. A Rabat, capoluogo di Gozo, visitate la cittadella massicciamente fortificata che da 150 m d’altezza torreggia sulla città.