In crociera a Ilha Grande

Montagne ricoperte di giungla e antiche rovine
Sulla cima del Bico do Papagaio
Splendide escursioni lungo sentieri naturali

Scoprite le crociere in Sud America

Ilha Grande

Il punto di partenza alla scoperta della giungla

Mentre con la vostra crociera MSC vi avvicinate al porto coloniale di Vila do Abraão, una città costiera caratterizzata dal bianco delle sue case, noterete le scogliere a picco sull’oceano e, a distanza, un monte dalla forma caratteristica chiamato Bico do Papagaio (“becco di pappagallo”), alto 980 metri e raggiungibile dopo un’escursione di tre ore.
Non c’è molto da vedere ad Abraão, ma è un posto ideale per partire all’esplorazione dell’entroterra. La Ilha Grande comprende 193 kmq di giungla, rovine storiche e spiagge meravigliose, ottime per le vostre escursioni tropicali. L’isola è parco nazionale e le autorità hanno avuto successo nel limitare le costruzioni e vietare l’ingresso di veicoli a motore.

Ilha Grande offre una serie di meravigliose escursioni lungo sentieri ben indicati e ben mantenuti, ma è meglio prendere qualche precauzione di base: portate con voi molta acqua, applicate crema solare e repellente per gli insetti a intervalli di tempo regolari. Secondo la leggenda, il pirata Jorge Grego si stava dirigendo allo Stretto di Magellano quando la sua barca fu affondata dalla flotta inglese.

Riuscì a rifugiarsi assieme alle due figlie su Ilha Grande, dove diventò possidente terriero e commerciante. Un giorno, in un impeto di rabbia uccise l’amante di una delle figlie e, poco dopo, un terribile tifone distrusse tutti i suoi possedimenti. Da quel momento Jorge Grego passò la vita a vagabondare senza meta per l’isola, distrutto, fermandosi solamente per sotterrare il suo tesoro prima di morire.

Se parte del tesoro ancora esiste ai nostri giorni, è la ricchezza naturale dell’isola: pappagalli, colibrì, farfalle e scimmie popolano una giungla rigogliosa.

Luoghi da vedere a Ilha Grande

Scopri le nostre escursioni

    Brasile del Sud

    Salutando Il Cristo Redentore
    Salutando Il Cristo Redentore

    Nel sud-est del Brasile, le tre città più grandi – São Paulo, Rio de Janeiro e Belo Horizonte – formano un triangolo attorno al quale ruota l’economia del paese.

    Tutte meritano di essere visitate, ma quelle da non perdere durante la vostra crociera in Brasile sono Rio, che è davvero bella come appare nelle fotografie, e le incantevoli vestigia coloniali di Paraty che sorgono tra Rio e l’esuberante São Paulo. A nord di qui, Belo Horizonte si trova nel cuore del Minas Gerais, dove le antiche città portoghesi di Ouro Preto, Tiradentes e Diamantina grondano storia coloniale.

    A sud, l’area compresa tra gli stati di Paraná, Santa Catarina e Rio Grande do Sul, vanta una delle più grande meraviglie naturali del Sud America, le spettacolari cascate dell’Iguazú lungo il confine con l’Argentina. Da Curitiba la scenografica Serra Verde Express si snoda fino alla costa, dove potrete rilassarvi a Ilha do Mel o passare da una spiaggia all’altra intorno a Florianópolis.

    I 400 km di costa di São Paulo, nonostante la loro vicinanza alla città sono perlopiù trascurati in favore della ben più glamour Rio. A nord-est, verso il confine con lo stato di Rio, l’area si sta sviluppando rapidamente, ma offre ancora grandi contrasti, che spaziano da una lunga e ampia fascia di dune al limite con la pianura costiera fino a calette che appaiono idilliache all’ombra di uno sfondo montagnoso.