Philipsburg

Philipsburg Cruise

Atmosfere seicentesche

Dopo essere sbarcati durante la vostra crociera nel Mar dei Caraibi nel porto olandese di Philipsburg e aver visitato la Court House, il cuore della città – un tribunale bianco e azzurro del 1793 oggi diventato ufficio postale – non perdetevi una escursione alla parte francese dell'isola.

Marigot, la capitale di St. Maarten posta sulla costa occidentale, protetta dalla grande laguna di Simpson Bay, mantiene un’atmosfera fine Seicento, quando fu fondata, e vale la pena durante la vostra vacanza di ammirare il centro storico, affollato di basse case di legno, tra cui spuntano deliziosi negozietti.

Da qui regalatevi un'escursione al Fort St. Louis, in collina, fatto costruire da Luigi XVI, e da cui si gode una vista stupenda della baia di Marigot e del suo bello yacht club con ormeggiati maestosi yacht da crociera.

Anche se il panorama migliore si gode con una gita al Pic du Paradis, dove la vista spazia fino ad Anguilla, Saba, St. Eustatius e St. Barth. Perché qui il mare è il sovrano. Quindi non perdetevi le spiagge di St. Maarten a partire proprio da Great Bay una mezzaluna di sabbia di un chilometro e mezzo di fronte a Philipsburg. Oltre il promontorio di Fort Amsterdam, la fortezza olandese del 1630 con una bella esposizione di reperti storici, si arriva alla piccola e intima Little Bay. Da qui si raggiunge a piedi Cay Bay, dai bei fondali adatti allo snorkeling.

Dalla capitale i surfisti e i golfisti si dirigono verso ovest. I primi per entrare in acqua a Mullet Bay; i secondi per il campo da golf alle sue spalle. Poco oltre si trova Cupecoy, scavata con le sue piccole spiagge alla base di una falesia. Oltre, nella punta più occidentale dell'isola, si entra a Terre Basse, in territorio francese. Poco distanti si trova Baie Longue, la spiaggia più grande di St. Marteen.

Escursioni & Attività