In crociera a Isafjordur

L’abitazione più antica dell’Islanda
Un notevole patrimonio architettonico
Naustahvilft, il “sedile del troll”

Scoprite le Crociere in Nord Europa

Isafjordur

Tra storia e leggenda

Arrivando con una crociera MSC nel Nord Europa fino alla punta nordoccidentale dell'Islanda si approda a Isafjordur, una piccola città dalle antiche origini.
Si trova a Isafjordur la più antica casa islandese ancora in piedi, risalente al 1743. Alla periferia di Bolungarvík, la località più settentrionale dei fiordi occidentali, si può invece visitare Ósvör, un tempo villaggio di pescatori ora museo a cielo aperto.

Il passato riemerge anche nella vecchia città di Nedstikaupstadur, dove i mercanti islandesi e norvegesi e poi inglesi e tedeschi s’incontravano già a metà del XVI secolo, nella baia di Isafiord. Qui nella seconda metà del Settecento furono costruite Krambud (il negozio) che tale rimase fino all'inizio del XX secolo quando divenne abitazione privata; Faktorshus (la casa del fattore); Tjoruhus (la casa del catrame) e Turnhus (la casa torre) usate come magazzini e centri per la lavorazione del pesce.

Per rivivere oggi durante la vostra crociera MSC nel Nord Europa come vivevano un tempo gli islandesi, provate un'escursione a Vigur, letteralmente l’“isola dalla forma di lancia”. Nelle sue acque nuotano numerose foche e si nutrono uccelli marini come il puffino, l'uria nera, l'aggressiva sterna artica (che può anche attaccare l'uomo se si sente minacciata) e l'edredone comune.

Un altro spettacolo della natura è il Naustahvilft, il “sedile del troll”, una grande depressione a mezzaluna nelle montagne piatte che circondano il fiordo di Isafjordur. La leggenda vuole che sia stato creato da un troll colto dalla luce del sole con i piedi in acqua e seduto sul monte.

Sia che crediate alla leggenda sia che pensiate sia una valle scavata dal ghiaccio durante l'ultima glaciazione, provate questa breve, ma intensa escursione, ne vale la pena.

Luoghi da vedere a Isafjordur

Scopri le nostre escursioni

    Islanda

    Fontane di lava tra i ghiacci
    Fontane di lava tra i ghiacci

    Una vacanza in Islanda è scoprire un altro mondo. Anche se ve la siete immaginata quest’isola vi stupirà.
     Molti non sanno che Reykjavík, la capitale islandese, ha un'intensa vita artistica e sociale. Oppure che la natura dell’Islanda è rigogliosa perché la temperatura durante la bella stagione è incredibilmente mite o che il suo inverno, quando il cielo è squarciato dai colori dell'aurora boreale, non è così freddo come si pensa.

    L’Islanda, saprà attrarvi di sicuro con le sue pozze di fango bollenti, i suoi incredibili geyser, i suoi ghiacciai e le sue cascate, ma non solo. Dedicatevi al birdwatching presso il lago Mývatn, regalatevi un'escursione per incontrare le balene, il mare islandese è una delle migliori destinazioni al mondo per vedere i grandi cetacei.
    Vi affascina il ghiaccio? Puntate al Jökulsárlón, la più grande laguna ghiacciata del paese che si forma dove il ghiacciaio Breiðamerkurjökull si avvicina alle acque dell'oceano Atlantico.
    E se intendete rilassarvi sappiate che nel paese ci sono oltre 170 piscine geotermali come la stupenda e terapeutica Laguna Blu, a circa 40 km da Reykjavík. Una grande pozza alimentata da una sorgente che sgorga acqua tra i 37 e i 39 °C ricca di minerali con proprietà curative.