Pianeta

Ci spingiamo sempre oltre i limiti di ciò che è tecnicamente possibile in mare e siamo attivamente impegnati nello sviluppo di tecnologie ambientali di nuova generazione per raggiungere operazioni nette a zero emissioni entro il 2050.


DECARBONIZZAZIONE
La decarbonizzazione delle nostre operazioni marittime è un elemento fondamentale della nostra strategia di sostenibilità. Per dimostrare il nostro impegno a questo proposito, abbiamo posto in essere un obiettivo ambizioso di zero emissioni nette entro il 2050, che va oltre l'attuale ambizione dell'IMO di riduzione del 50% dei gas serra entro il 2050. I nostri sforzi per ridurre l'intensità delle nostre emissioni attraverso l'introduzione di un aumento navi più efficienti e misure di miglioramento operativo sulla flotta esistente hanno portato a un miglioramento dell'efficienza del 28% nel 2019 rispetto al 2008. 

Scopri di più su MSC World Europa: una delle navi più avanzate dal punto di vista ambientale.

Leggi i nostri report di sostenibilità:

ARIA PIÙ PULITA

Oggi, 13 delle 19 navi MSC Crociere sono dotate del sistema EGCS per ridurre le emissioni di ossido di zolfo delle navi del 97% attraverso un sistema che può funzionare a circuito chiuso, che rappresenta il 74% dei nostri ormeggi.

Il nostro EGCS ibrido può funzionare a circuito aperto o chiuso, consentendo la raccolta dell'acqua di lavaggio in serbatoi di contenimento per evitare lo scarico diretto nei porti o in altre aree sensibili.
MSC Virtuosa è la nostra seconda nave, a seguito di MSC Grandiosa, ad essere dotata di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR), che riduce significativamente gli ossidi di azoto (NOx) dallo scarico della nave e li trasforma in azoto e acqua innocui, attraverso un’avanzata tecnologia di controllo attivo delle emissioni. I sistemi SCR saranno installati su tutte le navi future.
Inoltre, per ridurre le emissioni mentre sono in porto, tutte le navi di MSC Crociere, entrate in servizio dal 2017 in poi, sono dotate di impianti di alimentazione da terra alla nave in modo che possano "collegarsi" alla rete elettrica locale.
 
Un programma di retrofitting garantirà che qualsiasi nave ormeggiata in un porto che supporti questa tecnologia, sia in grado di utilizzarla.


Le nostre avanzate tecnologie hanno permesso di ridurre notevolmente le emissioni di SOx e NOx nel tempo.
Cleaner air | MSC Cruises
 Attualmente stimiamo di poter soddisfare l'ambizione di intensità dell'IMO di una riduzione del 40% entro il 2030 rispetto al 2008 entro il 2027, tre anni prima rispetto alla data target di settore fissata dall'IMO e resa obbligatoria per le compagnie di crociera da CLIA. Per supportare questo obiettivo ci impegniamo a migliorare l'efficienza annuale del 2-4% in tutta la nostra flotta attraverso numerose misure di efficienza energetica per ogni singola nave.
 

ARIA PIÙ PULITA

Improving Air Quality | MSC Cruises

ESPLORARE NUOVE TECNOLOGIE E SOLUZIONI

L'adozione del GNL come carburante su un massimo di nove delle nostre future navi consentirà una riduzione delle emissioni di carbonio fino al 20% rispetto alla stessa nave che utilizza combustibili fossili convenzionali. Rispetto all'uso di carburante convenzionale, il GNL riduce le emissioni di SOx di oltre il 99% e le emissioni di NOx fino all'85%.
 
Inoltre, elimina essenzialmente il particolato nello scarico. La nostra prima nave alimentata a GNL, MSC World Europa, entrerà in servizio nel 2022.
 
Stiamo anche investendo in una tecnologia rivoluzionaria delle celle a combustibile a ossido solido SOFC (Solid Oxide Fuel Cell) per la conversione dell’energia chimica del GNL in elettricità e calore a bordo di MSC World Europa. Questo processo è circa il 25% più efficiente di un motore a combustione interna a velocità media, riducendo così le emissioni di una quantità equivalente.
Al momento, questa tecnologia è stata testata solo in laboratorio, ma se i risultati a bordo confermano, o addirittura superano, le nostre stime, intendiamo aumentare la scala delle celle a combustibile per supportare il fabbisogno energetico delle navi future.
Parallelamente, stiamo valutando l'uso delle batterie come soluzione energetica di supporto, fornendo un accumulo intelligente di energia e una riserva di carica pronta all'uso quando necessario. La valutazione includerà l'analisi dell'intero ciclo di vita per convalidare l'uso su larga scala delle batterie.


La nuova tecnologia e i combustibili a basse emissioni di carbonio sono fondamentali per la nostra strategia di riduzione del carbonio
 

ESPLORARE NUOVE TECNOLOGIE E SOLUZIONI

Exploring New Technologies and Solutions | MSC Cruises

EFFICIENZA ENERGETICA E DESIGN NAVALE AVANZATO

Per ogni nuova classe, rivediamo completamente il progetto al fine di ottenere un’efficienza ottimale e benefici ambientali. Ripensiamo la struttura complessiva della nave, lo spazio di coperta e la distribuzione del peso in modo da raggiungere un’idrodinamica e un’aerodinamica ottimali, oltre a massimizzare l’efficienza energetica e il consumo di carburante.

Tecnologia di risparmio energetico a bordo:

  • Software per la pianificazione del viaggio
    Un itinerario ottimizzato significa un ridotto consumo di energia. Pianifichiamo i nostri itinerari in modo efficiente e utilizziamo software specializzati per ottimizzare rotte di navigazione e tempi di ormeggio.
  • Ottimizzazione del consumo di energia
    Nel 2020, l'equipaggio di MSC Grandiosa ha supportato l'implementazione di Ecorizon, un processo innovativo di ottimizzazione energetica della nave che raccoglie dati utilizzando sistemi di automazione e sensori di bordo, consentendo un rapporto di stato molto preciso sul profilo energetico della nave. Le informazioni raccolte vengono poi confrontate con un digital twin dinamico per guidare gli operatori di bordo, migliorare i profili operativi e la gestione del viaggio
  • Ottimizzazione dell'assetto
    L'ottimizzazione dell'assetto richiede una regolazione costante. Le nostre navi sono dotate di un'applicazione software per monitorare e ottimizzare l'assetto in tempo reale. Questa tecnologia aiuta gli ufficiali di bordo a mantenere l'assetto della nave ottimizzato per ridurre il consumo di carburante e migliorare le prestazioni.
  • Utilizzo dei dati per aumentare l'efficienza
    Gli ingegneri di bordo di MSC Crociere sono supportati da sistemi di automazione integrati che aggregano e danno un senso a enormi quantità di dati acquisiti da sensori e macchinari sul campo. Dati migliori hanno consentito enormi progressi nella gestione delle navi e hanno anche contribuito a raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni
  • Strumenti ad alta efficienza
    Ridurre la nostra impronta di carbonio non riguarda solo i grandi gesti; il consumo quotidiano di elettricità è altrettanto importante. Apparecchi a basso consumo energetico inclusi frigoriferi, scaldabagni, lavastoviglie, lavatrici e asciugatrici in tutta la nostra flotta ci aiutano a mantenere la nostra impronta di carbonio più bassa. 
  • Illuminazione a LED a risparmio energetico
    Le nostre navi utilizzano solo LED a risparmio energetico e illuminazione fluorescente, risparmiando energia producendo la stessa quantità di luce per lampadina a un wattaggio inferiore.
  • Sistema intelligente di riscaldamento, ventilazione e aria condizionata (HVAC)
    I sistemi HVAC a bordo delle nostre navi sono progettati per ridurre il consumo di energia. Distribuiscono il caldo e il freddo in modo intelligente e sono impostati per recuperare il calore dalle aree più calde di una nave per riscaldare quelle che ne hanno più bisogno. 

Le nuove tecnologie combinate con programmi di efficienza energetica hanno portato a una riduzione del 28% dell'intensità di carbonio dal 2008

 

Sustainability Report 2019 | MSC Cruises

È stato fissato un obiettivo per ridurre l'ulteriore consumo di energia nella flotta del 2,5% all'anno su base per nave

 
 

EFFICIENZA ENERGETICA E DESIGN NAVALE AVANZATO

Advanced ship design | MSC Cruises

GESTIONE DELL'ACQUA E DELLE ACQUE REFLUE

Le nostre navi sono dotate dei più recenti impianti di produzione di acqua dolce e l'80% di tutta l'acqua dolce utilizzata a bordo è autoprodotta. Ciò significa che riduciamo al minimo il prelievo di questa preziosa risorsa da destinazioni dove l'acqua dolce può essere scarsa.

 

La segnaletica sulle navi incoraggia i nostri ospiti e l'equipaggio a consumare l'acqua in modo responsabile e ora stiamo installando aeratori limitatori di flusso su tutti i rubinetti e le docce. Ciò contribuirà a ridurre il nostro uso dell'acqua del rubinetto fino a due terzi.

 

Tutte le acque reflue a bordo vengono scaricate in mare secondo le severe normative internazionali, nazionali e locali in vigore.
Dal 2007, abbiamo dotato le nostre nuove navi di sistemi avanzati di trattamento delle acque reflue (AWTS) che trasformano le acque reflue nere e grigie in una qualità simile a quella dell'acqua di rubinetto.

 

Inoltre, tutte le nostre navi sono in grado di scaricare l'acqua trattata nel porto dove sono disponibili adeguate strutture portuali di raccolta collegate ai sistemi di trattamento delle acque reflue locali. Ciò è particolarmente vero nelle aree sensibili dal punto di vista ambientale, come il Mar Baltico.

 

Sebbene i regolamenti consentano generalmente lo scarico di acque reflue non trattate (acque nere) quando una nave viaggia a più di 12 miglia nautiche dalla terra, MSC non lo consente in nessuna circostanza e richiediamo che la nave contatti la Compagnia quando è necessaria una dimissione straordinaria.

 

Le normative consentono anche lo smaltimento delle acque di sentina e oleose in mare se trattate attraverso un separatore di acqua oleosa approvato. Tuttavia, seguiamo una politica rigorosa per non farlo e invece scaricare a terra tutta l'acqua di sentina e oleosa, dove può essere adeguatamente trattata presso le strutture di raccolta portuali approvate.


I nostri avanzati sistemi di trattamento delle acque reflue trattano le acque reflue fino a raggiungere la qualità dell'acqua del rubinetto.
 
 
 

GESTIONE DELL'ACQUA E DELLE ACQUE REFLUE

Water preservation | MSC Cruises

TRATTAMENTO DELLE ACQUE DI ZAVORRA

Una delle sfide nella gestione di una nave da crociera è mantenere i requisiti di peso, il centro di gravità e la stabilità equilibrati e coerenti durante il viaggio. Per aiutarci in questo, ci sono serbatoi distribuiti nella parte inferiore di una nave che possono essere riempiti con acqua di mare per fungere da zavorra.

 

Studi scientifici nel corso degli anni hanno rivelato che questa pratica ha permesso a batteri, microbi, piccoli invertebrati, larve e altri microrganismi di essere trasportati da un luogo all'altro del mondo, minacciando potenzialmente gli ecosistemi locali.

 

Per evitare ciò e per conformarsi alle rigide normative internazionali, le nostre navi sono dotate di un sistema di trattamento delle acque di zavorra conforme agli standard stabiliti dall'ente di governo internazionale delle Nazioni Unite, l'Organizzazione marittima internazionale (IMO). Questo sistema protegge dall'introduzione involontaria di specie marine invasive.


Abbiamo adottato regimi di trattamento rigorosi per rimuovere le minacce di trasporto di specie attraverso l'acqua di zavorra
 
 

TRATTAMENTO DELLE ACQUE DI ZAVORRA

puerto morelos national park, Mu Koh Angthong National Marine Park,Ko Samui

Gestione dei rifiuti solidi

Tutte le nostre navi sono dotate di una gestione completa dei rifiuti solidi e di impianti di riciclaggio.

 

Tutti i rifiuti organici, così come gli articoli usa e getta riciclabili tra cui plastica, metalli, carta e vetro, vengono raccolti e separati da membri dell'equipaggio di gestione dei rifiuti appositamente formati. I rifiuti vengono compattati, separati o inceneriti e i rifiuti residui vengono consegnati con cura a strutture portuali dedicate.

 

La formazione del nostro equipaggio, non solo per gestire i rifiuti, ma per comprendere l'importanza della gestione dei rifiuti, è centrale in quello che facciamo. I membri del nostro equipaggio ricevono una formazione continua per garantire che rimangano al passo con gli standard più elevati e in modo che possano informare i nostri ospiti sulla necessità di separare e riciclare.


Il responsabile della conformità ambientale su ogni nave è responsabile del rispetto dei protocolli di gestione dei rifiuti
 

Gestione dei rifiuti solidi

Solid Waste Management | MSC Cruises

VERSO UN FUTURO SOSTENIBILE

Per noi di MSC Crociere, sostenibilità significa proteggere l'ambiente, sostenere le persone che lavorano con noi, che scelgono di viaggiare con noi, nonché le comunità e i luoghi che visitiamo e con cui collaboriamo.
Il nostro programma di sostenibilità è organizzato attorno a quattro pilastri chiave: il Pianeta, le Persone, i Luoghi e gli Approvvigionamenti