In crociera a Dubai

Antichi souk e nuovi centri commerciali 
Il grattacielo più alto del mondo
Hotel da mille e una notte

Scoprite Dubai, Abu Dhabi e Sir Bani Yas

Dubai

Il fascino del kitsch e degli hotel a sette stelle

Un'escursione a terra durante la vostra crociera MSC a Dubai, negli Emirati Arabi, rappresenta una grande opportunità per scoprire Bur Dubai, il cuore della metropoli di Dubai, lungo la sponda sud del ventilato Creek. È la parte più antica di Dubai e offre un affascinante modo di conoscere le radici storiche della città.
È qui che troverete la gran parte delle più interessanti abitazioni arabe antiche, raccolte nello stupendo vecchio quartiere iraniano di Bastakiya e sul lungofiume del distretto di Shindagha, così come l’eccellente Museo di Dubai e il suggestivo souk dei tessuti.

Le crociere a Dubai offrono anche escursioni al vivace distretto di Deira: il centro dell’attività commerciale tradizionale di Dubai, che in grossa parte si concentra ancora nella sua vibrante area formata da diversi souk vecchia maniera, inclusi quelli famosi dedicati all’oro e alle spezie. Qualche chilometro a sud del centro storico, la Dubai moderna si apre al visitatore con la sua Sheikh Zayed Road, lungo cui si stagliano grattacieli da far torcere il collo, incluse le scintillanti Emirates Towers.

Persino loro, tuttavia, sono superate in bellezza dagli edifici in costruzione nel centro di Dubai più a sud, raccolti intorno allo stupendo Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, attorno al quale si affollano altri edifici da record come l’immenso Dubai Mall e la spettacolare Dubai Fountain.

A ovest di Sheikh Zayed Road, il piacevole sobborgo sul mare di Jumeirah accoglie la maggioranza dei residenti stranieri occidentali di Dubia, la sua serie senza fine di villette recintante intervallate da una mezza dozzina di centri commerciali e una spolverata di attrazioni minori. All’estremo sud di Jumeirah, nel sonnolento sobborgo di Umm Suqeim, ci sono il Jumeirah Beach Hotel a forma di onda, lo straordinario complesso finto-arabo di Madinat Jumeirah e l’indimenticabile hotel Burj al Arab.

Luoghi da vedere a Dubai

Scopri le nostre escursioni

    Emirati Arabi Uniti

    Diamanti luccicanti nel deserto
    Diamanti luccicanti nel deserto

    Al momento Dubai è soltanto uno dei sette piccoli stati che collettivamente formano gli Emirati Arabi Uniti, o UAE, una blanda confederazione istituita nel 1971 in seguito alla partenza dei britannici dalla regione del Golfo.

    I sette emirati tecnicamente sono considerati alla pari e mantengono un’ampia autonomia legislativa, in modo simile ai vari stati che formano gli USA; il che spiega, ad esempio, perché le leggi locali a Dubai sono così differenti da quelle del suo vicino, Sharjah.

    In pratica tuttavia, come una crociera negli Emirati vi illustrerà, esiste una precisa gerarchia. Abu Dhabi, senza dubbio il più vasto e ricco degli emirati, funge da capitale (sebbene la città di Abu Dhabi sia grande circa la metà della città di Dubai) ed esercita una grandissima influenza sulla politica nazionale, oltre ad assicurare agli UAE il suo presidente.

    Dubai è il secondo emirato, seguito dal Sharjah e poi dagli altri – Umm al Quwain, Ras al Khaimah, Ajman e Fujairah –, che rimangono relativamente poco sviluppati e anche sorprendentemente poveri.

    Il fatto che questa unione politica sia sopravvissuta nonostante le a volte considerevoli differenze di opinione tra Dubai e Abu Dhabi è un lusinghiero complimento alla diplomazia locale, sebbene questo abbia anche creato l’anomalia di una Dubai, col suo profilo di città internazionale, nemmeno capitale del suo sobrio paese.