In crociera ad Akureyri

La cascata del Skjálfandafljót
Le acque del lago Myvatn
Gli pseudo-crateri del Skutustaðir

Scoprite le Crociere in Nord Europa

Akureyri

La disfatta di Odino e Thor

Appena sbarcati da una nave da crociera per una vacanza a Akureyri, recatevi con una escursione al lago Myvatn. Per arrivarci passerete da Eyjafjördur, da dove si gode di una splendida vista sul porto cittadino.
La prima fermata d'obbligo è a Godafoss, qui le acque del Skjálfandafljót formano una cascata alta 12 metri. Secondo la leggenda, nell'anno 999 o 1000, uno dei capi degli islandesi proclamò il Cristianesimo la religione ufficiale dell'Islanda e gettò nelle sue acque gli idoli degli dèi nordici (Odino, Thor e Freyr, cui probabilmente la cascata era precedentemente dedicata) nella cascata.

Una vetrata della chiesa di Akureyri (Akureyrarkirkja) ricorda questa leggenda. Continuando immersi nella selvaggia natura del nord dell'Islanda, capace di alternare i colori in modo incredibile, si passa dal verde acceso dei prati al rosso dei minerali eruttati dalle viscere dell'isola, si arriva agli pseudocrateri di Skutustaðir, generati dal vapore sotterraneo prodotto da un'eruzione di 2500 anni fa.

Di qui si può arrivare sino a Dimmuborgir, un incredibile labirinto di lava dove, tra le strane formazioni spicca la Kirkjan, una chiesa naturale con due portali d'ingresso a sesto acuto e, all’interno, vere e proprie cappelle con altari. Concludete la visita al cratere Viti, detto anche Inferno, uno dei numerosi sbocchi del vulcano centrale Krafla.

Se ve la sentite di affrontare la ripida salita dal suo lago interno, potete concedervi anche un rilassante bagno caldo. In questa zona troverete anche Askja, un'immensa caldera ampia 50 kmq, un deserto di lava e sabbia finissima letteralmente lunare: è stato il sito di addestramento degli uomini dell'Apollo 11 per l'allunaggio.

Prima di tornare a Akureyri, se siete in vena di curiosità, una decina di chilometri a sud fermatevi nella casa di Babbo Natale, un delizioso negozio di giocattoli natalizi con, all'interno, anche il calendario dell'Avvento più grande al mondo.

Luoghi da vedere a Akureyri

Scopri le nostre escursioni

8 risultati trovati

  • LE CASCATE GODAFOSS & VISITA PANORAMICA DI AKUREYRI

    GIRO PANORAMICO

    AKU02

    ‘Capitale del nord dell’Islanda’, Akureyri è una bellissima città circondata da imponenti montagne, e vanta una miscela davvero unica di vita urbana, rurale e marina. Con quest’escursione conoscerete le più affascinanti attrazioni naturali dell’area, combinando un viaggio attraverso paesaggi meravigliosi con una visita alle spettacolari “cascate degli dei”, le Godafoss, ai Giardini Botanici e alla città di Akureyri, con i suoi 16.000 abitanti. Ammirerete le imponenti cascate, alte 12 metri, e qui potrete scattare indimenticabili fotografie. In seguito attraverserete la parte antica di Akureyri, dove le influenze danesi, dovute a decenni di dominio della corona danese, sono chiaramente visibili. Infine raggiungerete la parte nuova della città per una sosta ai Giardini Botanici, che ospitano esemplari di flora autoctona dell’Islanda e piante di alte latitudini e quote da ogni parte del mondo. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Escursione non adatta a ospiti in sedia a rotelle.
    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      facile

    • Durata
      3 Ore

    • Adulti65,00P.P.

    • Bambini49,00P.P.

  • ALLA SCOPERTA DELLE BALENE

    MERAVIGLIE NATURALI

    AKU07

    Avventurosa, divertente, straordinaria e istruttiva: tutti aggettivi che ben si addicono a questa escursione indimenticabile, che si svolgerà via terra e via mare per permettervi di ammirare i mammiferi marini nel loro habitat naturale. Dopo aver lasciato il porto di Akureyri e aver attraversato ampie e rigogliose vallate punteggiate di fattorie, raggiungerete la città costiera di Húsavík, nota come “la capitale europea del whalewatching”. Oltre a balenottere rostrate, orche e megattere, si avvistano spesso anche altri mammiferi e uccelli di mare che vengono nella baia per nutrirsi. Tra questi segnaliamo il lagenorinco rostrobianco, delfino che si diverte a nuotare vicino alle barche, e le pulcinelle di mare. Una volta tornati a terra dopo la vostra avventura in acqua, potrete gustare un delizioso pranzo servito in un ristorante tipico. Quindi visiterete il premiato museo delle balene, dove scoprirete come queste maestose creature marine vivono nelle gelide acque islandesi. Infine è prevista una sosta alle meravigliose Cascate di Goðafoss, le “Cascate degli Dei”. Con un’ampiezza di 30 metri e un’altezza di 12, sono uno spettacolo che merita di essere fotografato prima del vostro ritorno al porto e alla nave. Nota: l’avvistamento della fauna marina non può essere garantito. Numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Le imbarcazioni tradizioni sono in legno e non sono adatte ad accogliere ospiti in sedia a rotelle.
    • Pranzo o Cena inclusi

    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      8 Ore

    • Adulti215,00P.P.

    • Bambini185,00P.P.

  • ALLA SCOPERTA DELLE BALENE

    MERAVIGLIE NATURALI

    AKU10

    L’Islanda si è guadagnata la fama di capitale europea del “whale watching” e il porto di Akureyri è diventato uno dei principali punti del Paese per l’avvistamento delle balene, che vengono a nutrirsi in questa baia, libera dai ghiacci per tutto l’anno. Oltre a numerose specie di uccelli, come la pulcinella di mare, la baia ospita balenottere minori, balenottere comuni e balenottere azzurre, nonché le simpatiche focene e i delfini lagenorinco rostrobianco, che amano nuotare insieme ai battelli e alle altre imbarcazioni. Ma le star di questo spettacolo sono senza dubbio le megattere, facilmente riconoscibili per le loro pinne bianche e nere, le gibbosità della testa e l’enorme soffio a forma di V, che sembra una fontana. Le megattere sono molto famose per le loro acrobazie acquatiche, quindi preparatevi a vederle saltare a testa in giù, fare evoluzioni, dare colpi di coda e di pinna, fare le bolle ed emergere con la testa dall’acqua durante la vostra escursione al largo del fiordo di Eyjafjörður, nei pressi della baia di Akureyri. Farete ritorno a terra con una rinnovata ammirazione per questi giganti marini e con ricordi indimenticabili da rivivere a bordo della nave. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Quest’escursione non è consigliata a ospiti in sedia a rotelle.;;
    • Posti limitati

    • Durata
      4 Ore

    • Adulti129,00P.P.

    • Bambini92,00P.P.

  • LE BELLEZZE DEI PAESAGGI DEL NORD

    MERAVIGLIE NATURALI

    AKU03

    Leggende, paesaggi lavici e laghi… venite a scoprire le bellezze naturali dell’Islanda, i suoi surreali campi lavici e le magiche cascate. Lascerete il porto per raggiungere le Godafoss, le “cascate degli dei”, dove potrete conoscere meglio la storia di questo luogo. Il nome delle cascate risale al 1.000 d.C., quando un capo tribù di nome Thorgeir, dopo essersi convertito al Cristianesimo, dovette gettare le statuette raffiguranti dei pagani nelle cascate. Altri tesori naturali vi attendono al lago Mývatn, uno dei più interessanti dell’Islanda dal punto di vista geologico, con acque particolarmente basse e ricche di nutrienti che attraggono diverse specie di flora e fauna. In seguito ammirerete i crateri di Skútustaðir e i magnifici paesaggi lavici circostanti, con formazioni davvero particolari, a forma di colonne e arcate. Un’altra meraviglia della natura sono i campi geotermici, con pozze di fango, soffioni, depositi sulfurei, fumarole e sorgenti bollenti. Infine potrete fare una breve visita panoramica di Akureyri prima di tornare al porto. Il pranzo è compreso nell’offerta. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Nel pranzo è compresa l’acqua, ma altre bibite dovranno essere pagate dai partecipanti.
    • Pranzo o Cena inclusi

    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      7 Ore

    • Adulti129,00P.P.

    • Bambini92,00P.P.

  • LE CASCATE DEGLI DEI & IL MUSEO LAUFAS

    MERAVIGLIE NATURALI

    AKU01

    Lasciate il porto per un breve trasferimento a Godafoss, “le cascate degli dei”, alte 12 metri, tra le più spettacolari dell’intera Islanda. Le origini di questo nome leggendario risalgono al 1000 d.C., quando un capo tribù, Thorgeir, dopo essersi convertito al Cristianesimo, fu obbligato a lanciare le sue statuette raffiguranti dei pagani nelle cascate. Si tratta di un luogo ideale da cui scattare fotografie delle cascate e dei paesaggi circostanti. La sosta successiva sarà al Museo Folkloristico di Laufas, edificio risalente al 1866, che originariamente è stato una casa padronale e un vicariato. Nel museo sono conservati attrezzi domestici e agricoli tipici di queste zone. A fine escursione tornerete ad Akureyri per una breve visita dei Giardini Botanici, che ospitano numerose piante di alta latitudine e quota da ogni parte del mondo. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Escursione non adatta a ospiti in sedia a rotelle.
    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      facile

    • Durata
      4 Ore

    • Adulti72,00P.P.

    • Bambini52,00P.P.

  • LE TERME NATURALI DI MÝVATN

    MERAVIGLIE NATURALI

    AKU04

    Ubicato nel cuore della parte nordorientale dell’Islanda, a circa 105 chilometri dal circolo polare artico, il lago Mývatn e i suoi dintorni rappresentano uno dei più grandi tesori naturali d’Europa. Qui potrete ammirare una natura meravigliosa che circonda questo lago dalle acque particolarmente basse, formatosi nel corso di millenni grazie alle eruzioni vulcaniche. I paesaggi lavici, i crateri e le montagne solcate da strati sulfurei donano a quest’area un’atmosfera quasi surreale. Alle terme naturali di Mývatn, inaugurate nel 2004, vi potrete letteralmente immergere in questo paesaggio: vivrete così un rilassante momento tra nuvole di vapore che si innalzano da una profonda fessura del terreno. Quest’esperienza rivitalizzante è davvero unica: le calde acque termali vi permetteranno di rilassarvi al massimo e la vostra pelle avrà notevoli benefici. Sulla via di ritorno ad Akureyri farete una sosta fotografica alle spettacolari Godafoss, le “cascate degli dei”. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Per motivi igienici e conformi ai costumi locali, è obbligatorio fare una doccia senza indossare il costume prima di avere accesso alle Terme. Vi sono spogliatoi separati per uomini e donne. Gli ospiti in sedia a rotelle dovranno essere assistiti da un accompagnatore pagante in grado di aiutarli a salire e scendere dal pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Gli ospiti in sedia a rotelle che desiderano partecipare a questa escursione dovranno contattare l’Ufficio escursioni il prima possibile una volta saliti a bordo, per fare in modo che vengano presi gli accorgimenti necessari. Le terme sono dotate di rampe per accedere alla laguna.;
    • Possibilità di nuotare

    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      facile

    • Durata
      5 Ore

    • Adulti115,00P.P.

    • Bambini82,00P.P.

  • AKUREYRI & LA CASA DI BABBO NATALE

    QUALCOSA DI SPECIALE

    AKU05

    Quest'escursione è dedicata al tema dell'infanzia, quindi è l'ideale per chi desidera rivivere il proprio passato o far conoscere ai passeggeri più piccoli il folclore locale. Tra le altre cose, visiterete la casa di un autore di libri per bambini e quella di Babbo Natale, facendovi fare un viaggio a ritroso nel tempo! Akureyri è il principale centro commerciale e culturale del nord dell'Islanda; questa piccola cittadina vanta una scena artistica florida e un affascinante passato. Le influenze danesi sono qui ben visibili nell'architettura e in alcune attrazioni culturali particolarmente insolite. La prima sosta sarà ai Giardini Botanici, dove ci sono esemplari di flora autoctona islandese e piante di alta latitudine e quota da ogni parte del mondo. Da qui proseguiremo verso il Museo Nonni, casa nella quale ha trascorso la propria infanzia il noto scrittore islandese e prete gesuita Jón ‘Nonni' Sveinsson. Autore di libri per bambini, Sveinsson lasciò l'Islanda all'età di soli 12 anni per tenere 5.000 lezioni in tutto il mondo e nella sua vita scrisse 12 libri per bambini, tradotti in 40 lingue, incentrati sul personaggio di ‘Nonni'. La vostra escursione prosegue verso la Casa di Babbo Natale, un negozio dedicato al Natale che vende oggetti natalizi e rimane aperto tutto l'anno. Al termine è prevista una breve visita della chiesa di Akureyri, simbolo della città. Infine tornerete alla nave in autobus o attraversando a piedi il centro della città. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese.
    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      facile

    • Durata
      3 Ore

    • Adulti75,00P.P.

    • Bambini55,00P.P.

  • NELLA PATRIA DELL’ARINGA

    STORIA E CULTURA

    AKU08

    Saliti a bordo di un comodo pullman nel porto di Akureyri, percorrerete la panoramica strada costiera alla volta dell’insediamento più settentrionale d’Islanda: la cittadina di Siglufjörður, che negli anni ’50 si è affermata come importante centro per la pesca delle aringhe. Prima di raggiungerla, vi fermerete a Dalvik per visitare il Museo Hvoll, quindi potrete scattare splendide fotografie nel meraviglioso contesto di Hédinsfjörður. Passando per Ólafsjörður, arriverete a Siglufjörður, dove potrete gustare un pranzo leggero presso un ristorante del porto. La tappa successiva è il premiato “Museo dell’aringa”, dove vi attende una divertente dimostrazione dell’antica arte di salare e confezionare le aringhe, a opera di un team di abilissime ragazze sotto l’occhio vigile del loro responsabile. Inoltre avrete la possibilità di ballare la ridda al suono della fisarmonica, e naturalmente di assaggiare il tradizionale pane di segale, aringhe pescate in zona e uno shot di vera schnapps islandese. Dopo una breve introduzione alla storia della pesca dell’aringa, avrete del tempo libero per esplorare per conto vostro i tre edifici del museo. L’escursione si conclude con una sosta al Centro di musica popolare dell’isola, dopo la quale farete ritorno a Akureyri e alla vostra nave. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. La maggior parte dei siti ha accessi facilitati per ospiti in sedia a rotelle anche se non tutte le aree del Museo dell’aringa, del Museo Hvoll e del Centro di musica popolare potranno essere visitate. Gli ospiti in sedia a rotelle dovranno essere assistiti da un accompagnatore pagante in grado di aiutarli a salire e scendere dal pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Gli ospiti in sedia a rotelle che desiderano partecipare a questa escursione dovranno contattare l’Ufficio escursioni il prima possibile una volta saliti a bordo, per fare in modo che vengano presi gli accorgimenti necessari.;
    • Snack incluso

    • Posti limitati

    • L'escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi

      Livello di difficoltà
      medio

    • Durata
      6 Ore

    • Adulti129,00P.P.

    • Bambini92,00P.P.

Le escursioni del programma forniscono ai nostri ospiti una panoramica dei diversi tour che possono essere organizzati in ogni porto; questo programma è solo una guida. La conferma dei prezzi e i dettagli di ogni escursione si avranno durante la crociera.


I programmi delle escursioni e gli itinerari possono variare a seconda delle condizioni e/o di tutti gli eventi imprevisti che potrebbero accadere in quel determinato luogo, nel giorno del tour. 

Alcune escursioni sono molto popolari e di conseguenza la disponibilità non può essere sempre garantita. Si consiglia di prenotare in anticipo per evitare delusioni. Le guide sono garantite in lingua inglese. Solo per le crociere in Sud America, le guide sono garantite in lingua portoghese. Le guide in altre lingue dipendono dalla loro disponibilità in quel momento. Si prega di notare che la lingua ufficiale con cui verranno effettuate le escursioni sarà confermata a bordo durante la crociera.

Islanda

Fontane di lava tra i ghiacci
Fontane di lava tra i ghiacci

Una vacanza in Islanda è scoprire un altro mondo. Anche se ve la siete immaginata quest’isola vi stupirà.
 Molti non sanno che Reykjavík, la capitale islandese, ha un'intensa vita artistica e sociale. Oppure che la natura dell’Islanda è rigogliosa perché la temperatura durante la bella stagione è incredibilmente mite o che il suo inverno, quando il cielo è squarciato dai colori dell'aurora boreale, non è così freddo come si pensa.

L’Islanda, saprà attrarvi di sicuro con le sue pozze di fango bollenti, i suoi incredibili geyser, i suoi ghiacciai e le sue cascate, ma non solo. Dedicatevi al birdwatching presso il lago Mývatn, regalatevi un'escursione per incontrare le balene, il mare islandese è una delle migliori destinazioni al mondo per vedere i grandi cetacei.
Vi affascina il ghiaccio? Puntate al Jökulsárlón, la più grande laguna ghiacciata del paese che si forma dove il ghiacciaio Breiðamerkurjökull si avvicina alle acque dell'oceano Atlantico.
E se intendete rilassarvi sappiate che nel paese ci sono oltre 170 piscine geotermali come la stupenda e terapeutica Laguna Blu, a circa 40 km da Reykjavík. Una grande pozza alimentata da una sorgente che sgorga acqua tra i 37 e i 39 °C ricca di minerali con proprietà curative.