BENVENUTI A L'AVANA

Questo inverno, circondati della magica atmosfera di L'Avana e dei Caraibi a bordo della rinnovata MSC OPERA! MSC Crociere ti fa conoscere il meglio di Cuba!  

Cuba è magica, il modo ideale per scoprirla è partire dal suo cuore pulsante: L'Avana, una città unica, piena di contrasti, colori, musica e meraviglie.
Puoi passeggiare lungo El Malecón, il lungomare di fronte all'oceano dove la famosa e tipica vita rilassata dell'isola scorre sotto i raggi del sole. Poi saltare a bordo di una vecchia auto americana e visitare la Vecchia Avana (Haban Vieja), con un piacevole percorso che tocca Plaza San Francisco de Asis, Plaza de Armas, Plaza Veja, Plaza de la Catedral nel caratteristico quartiere di stampo coloniale. La perfetta conclusione della giornata? Gustare un autentico mojito in uno dei bar più celebri di L’Avana, La Bodeguita del Medio, noto per essere stato uno dei locali preferiti dallo scrittore Ernest Hemingway che soggiornò a lungo a l’Avana ispirandosi per i suoi capolavori.
 
SPIAGGE DEI CARAIBI: DOVE NON CONTA NIENT’ALTRO
Cuba è senza dubbio un paese complesso, ma una cosa è chiara a tutti: le sue spiagge sono assolutamente magnifiche. Come Playa Paraiso e Playa Sirena, bellissime ed uniformi distese di sabbia lunga Cayo Largo. Situate nella zona occidentale e più protetta dell’isola, sono stupende distese di sabbia bianca e luccicante. Perciò, dimentica tutto il resto e rilassati!
 
LA MUSICA, L’ANIMA DELL’ISOLA
Cuba è più che le sue spiagge. La musica rende l’isola ancora più speciale: vibra di energia, e anche tu farai lo stesso. Inizia a muoverti subito e passeggia con un drink lungo le strade piene di cultura e tentazioni musicali di Trinidad e Avana Vecchia. La musica qui esce dalle finestre aperte tutto il giorno. Potresti mai annoiarti? Impossibile!
Un club ti aspetta con i successi da hit parade delle notti cubane, l’indimenticabile Salsa: una fusione di musica melodica tradizionale spagnola, percussioni africane e jazz americano. I “parenti” della salsa cubana sono montuno cubano, cha-cha-cha, salsa e bolero. Chiedi di Ry Cooder, Ibrahim Ferrer o Compay Segundo e prova a diventare un membro del famoso Afro Cuban All Stars, il Buena Vista Social Club.
 
I SIGNORI DEL TABACCO
Il presidente degli Stati Uniti d'America John F. Kennedy si assicurò una scorta di 1200 sigari cubani poche ore prima di rendere effettivo l’embargo commerciale a Cuba nel 1962. La ragione è semplice: i “cubani” erano allora, e sono ancora, i migliori sigari del mondo. Sono l’orgoglio dell’isola, chiamati “puri” poiché prodotti con materie prime tutte rigorosamente cubane al cento per cento.