In crociera a Civitavecchia

Il massiccio Forte Michelangelo
Una maestosa cattedrale barocca
Una gustosa cucina di mare

Scoprite le Crociere nel Mediterraneo

Civitavecchia/Roma

Alla scoperta di una storia millenaria

Il porto di Civitavecchia è tra i più grandi d’Italia ed è naturalmente meta delle crociere MSC nel mar Mediterrano. Civitavecchia vanta una storia millenaria e per via delle insenature della sua costa, che costituivano un ottimo riparo per le navi rendendola un porto naturale ben prima delle navi da crociera, la città fu chiamata dai romani Centumcellae.

Durante la tua vacanza a Civitavecchia potrai visitare agevolmente il suo centro a piedi. Tra i monumenti più importanti segnaliamo Forte Michelangelo, costruito dal Bramante nel Cinquecento, i muraglioni antichi del porto vecchio, dov’è ubicata una fontana in marmo travertino del Vanvitelli, e la Rocca, una costruzione inespugnabile che da almeno un millennio sorveglia la città e il porto.

In Piazza Vittorio Emanuele II, la piazza principale di Civitavecchia, si erge, in tutta la sua maestosità, la cattedrale barocca dedicata a San Francesco d’Assisi, costruita alla fine del Settecento a partire da una chiesa di dimensioni più ridotte, inadatta a contenere la comunità che si stava espandendo rapidamente.

Piazza Leandra, incastonata nel centro storico, è una tipica piazzetta italiana e ospita un’antica fontana dedicata a Leandro, un anziano marinaio che nel Medioevo convinse i suoi concittadini a tornare ad abitare sul mar Mediterraneo nonostante le incursioni dei pirati saraceni.

Molti sono i bar e i ristoranti in cui sostare per assaporare la tipica gastronomia marinara, dai polipetti affogati alla rugole fritte ai calamari ripieni e alla pizza alla civitavecchiese con acciughe e aglio. Le Terme Taurine d’origine ancora più antica, ovvero etrusca, sono un grandioso sito archeologico a pochi chilometri dalla città, un sito che consigliamo al crocierista appassionato di storia antica.

Luoghi da vedere a Civitavecchia

Scopri le nostre escursioni

    La tua selezione non ha prodotto alcun risultato. Per favore, cambia il filtro per trovare il modo migliore per scoprire la destinazione!

Informazioni porto

Port of Civitavecchia

Questa sezione contiene informazioni su come raggiungere il porto

Terminal Crociere:

Banchina crocieristica 12 Bis Nord
Entrata Varco Vespucci

Raggiungere il porto con

  • Auto

    Sull'A12, da entrambe le direzioni, prendere l'uscita Civitavecchia Nord e seguire le indicazioni per Civitavecchia Porto: Varco Vespucci. Entrare nel porto dal Varco Vespucci e proseguire verso il Parcheggio Bramante (direzione Gates 10-13)
    Auto

    Informazioni parcheggio

    PORT MOBILITY S.p.A
    +39 0766366566
    E-mail: portoperations@portmobility.it

    • Parcheggio all'aperto
    • Servizio shuttle gratuito
    • Raggiungere la zona ritiro bagagli del Terminal Crociere e il personale del parcheggio si prenderà cura dell’auto.
    • Il parcheggio si trova a pochi minuti dal Terminal Crociere
    Prenota il parcheggio MSC

    Logo Park & Cruise

    VEICOLO GIORNI TARIFFE
    Auto 4 € 30,00
    Auto 8 € 85,00
    Auto 11-12 € 110,00
    Suv 4 € 30,00
    Suv 8 € 85,00
    Suv 11-12 € 110,00
    Minivan 4 € 30,00
    Minivan 8 € 85,00
    Minivan 11-12 € 110,00
  • Treno

    La stazione ferroviaria di Civitavecchia si trova in Viale della Repubblica. 
    È possibile raggiungere il porto con un taxi (5 min.), A piedi (20 min.) o in bus (10 min.)
    Treno
  • Aereo

    Aeroporto di Fiumicino (Leonardo da Vinci)
    C'è un servizio di train shuttle tra l'aeroporto di Fiumicino e la stazione ferroviaria di Roma Termini, da dove si può proseguire per Civitavecchia con il treno.
    In alternativa, è possibile prendere un taxi direttamente dal Fiumicimo verso il porto. Il viaggio dura circa 1 ora, a seconda del traffico.
    Si consiglia di verificare e concordare il prezzo con il conducente in anticipo.
    Aereo

Italia

Storia, gastronomia e moda
Storia, gastronomia e moda

Una crociera in Italia è un ottovolante di emozioni. Roma è una città magnifica in pratica senza eguali e per quel che riguarda scorci storici surclassa qualsiasi altra presente nel paese.
La Liguria, la piccola regione costiera lungo la costa nord-ovest, è da tempo conosciuta come la Riviera italiana e proprio per questo è affollata di amanti del sole per gran parte dell’estate.
In Veneto per forza di cose Venezia è la principale meta d’interesse: una città unica, ogni suo angolo è stupendo come la sua reputazione dovrebbe suggerire. Nell’Italia centrale la Toscana è forse l’immagine più comunemente conosciuta del paese, con le sue classiche campagne collinari e città piene d’arte come Firenze e Pisa.

Il sud vero e proprio inizia con la regione Campania. Il suo capoluogo, Napoli è una città incomparabile e indimenticabile, il cuore spirituale dell’Italia meridionale. Anche la Puglia, il tallone d’Italia, ha piaceri sottovalutati, in particolare il paesaggio della penisola del Gargano e le qualità simil-suq del suo capoluogo, Bari.

Riguardo alla Sicilia, l’isola è davvero un mondo a parte, con un ampio mix di attrazioni che spazia da alcuni dei più belli e preservati tesori ellenistici d’Europa fino a Taormina e Cefalù, due delle più interessanti località italiane balneari del Mediterraneo, senza parlare del suo meraviglioso scenario interno.