REQUISITI DI VIAGGIO PER CROCIERE
A DUBAI, ABU DHABI E QATAR

COSA DEVI SAPERE
PRIMA DELLA TUA CROCIERA

È responsabilità di ogni ospite verificare i requisiti di viaggio prima della partenza della crociera. MSC Crociere lavora con le autorità di tutte le regioni e paesi in cui operano le navi per garantire che il proprio protocollo soddisfi e superi le misure di salute e sicurezza richieste. Le seguenti indicazoni sono soggette a modifiche.

COVID-19: MISURE D'IMBARCO

Prima di prenotare la tua crociera, controlla QUI se sei autorizzato a imbarcarti in base al tuo paese di residenza. A causa della pandemia di Covid-19, potrebbero esserci restrizioni di viaggio internazionali a seconda della destinazione della crociera e del paese di residenza. Le misure di salute e sicurezza di MSC Crociere sono soggette a modifiche e si adatteranno in base all'evoluzione della pandemia.
Tutti gli Ospiti dovranno rispettare tutti i seguenti requisiti per essere ammessi a bordo:   

  • Tutti gli Ospiti (dai 2 anni in su), compresi i residenti locali e gli ospiti che soggiornano negli Emirati Arabi Uniti prima della crociera, devono fornire il certificato di un test RT-PCR negativo eseguito entro 72 ore prima dell'imbarco. Gli ospiti devono portare con sé al Terminal il certificato del test con esito negativo valido. Se il tuo imbarco per la crociera è previsto alle ore 15.00 di sabato, dovrai sottoporti al test COVID-19 a partire da mercoledì dalle ore 15.00

  • Tutti gli ospiti (dai 12 anni in su) devono aver completato il ciclo vaccinale contro il Covid. Gli ospiti sono considerati completamente vaccinati se hanno ricevuto il set completo di vaccini a più di 14 giorni dall'inizio della crociera con un vaccino Covid-19 approvato tra cui: Pfizer, Moderna, AstraZeneca, Johnson & Johnson; Sinopharm, Sputnik V, Covishield , Sinovac/Covaxin. La combinazione tra i vaccini sopra elencati è accettata. Gli ospiti che imbarcano per una crociera, indipendentemente dalla nazionalità, devono presentare un certificato di vaccinazione che indica che il ciclo vaccinale è stato completato negli ultimi 9 mesi (12 mesi per gli ospiti che hanno ricevuto un vaccino di richiamo/booster con Pfizer, Moderna o Astrazeneca). Il certificato di vaccinazione deve essere valido per tutta la durata della crociera. 
    A partire dal 1 marzo 2022: sarà consentito l'imbarco a tutti gli ospiti che hanno ricevuto una 2a dose di vaccino o booster più di 9 mesi prima della crociera  ma che sono guariti dal COVID-19 entro 9 mesi. Gli ospiti devono fornire un risultato del test di laboratorio ufficiale e verificabile come prova dell'infezione passata.

    I passeggeri che si imbarcano a Doha (Qatar) devono presentare un certificato di test RT-PCR negativo effettuato entro 48 ore dall'orario di partenza al volo per Doha. Gli ospiti devono portare con sé al Terminal il certificato del test con esito negativo valido.

  • Si prega di notare che gli ospiti guariti dal Covid-19 e che hanno ricevuto solo una iniezione di vaccino non sono considerati completamente vaccinati. Sputnik/Sinopharm/Sinovac/Covaxin sono vaccini condizionalmente approvati in Qatar e sono considerati validi entro 6 mesi dalla seconda dose o booster. Il certificato di vaccinazione deve essere valido per tutta la durata della crociera. Gli ospiti con due dosi di un vaccino condizionalmente approvato devono portare con sé un test sierologico degli anticorpi con risultato positivo entro 30 giorni dall'arrivo in Qatar; senza il test degli anticorpi non potranno imbarcarsi o scendere a terra. Le persone che hanno ricevuto due dosi di un vaccino condizionalmente approvato seguita da una dose di vaccino Pfizer o Moderna, dopo 14 giorni dall'ultima dose, saranno considerate completamente immuni (non è necessario mostrare il test degli anticorpi). Il test antigenico “fai da te” non è valido ai fini dell’imbarco.



    Per itinerari in partenza dagli Emirati e con scalo in Qatar:
    Gli ospiti in transito a Doha (Qatar) che hanno prenotato un tour organizzato con MSC devono registrarsi sul sito web di Ehteraz ma non devono scaricare l'app. Gli ospiti che scendono a terra possono mostrare una copia (elettronica) della pre-registrazione, tuttavia si consiglia di portare una copia cartacea (stampata).  A Doha sono consentite solo escursioni protette con MSC.
    Gli ospiti che sbarcano a Doha (Qatar) devono scaricare l'app Ehteraz. L'app può essere scaricata in qualsiasi momento ma può essere attivata solo all'arrivo degli Ospiti a Doha.

    Il certificato originale con i risultati del test o il certificato di vaccinazione e deve essere presentato al Terminal (formato cartaceo o elettronico) esclusivamente in lingua inglese. Il certificato del test COVID 19 deve contenere: dati anagrafici dell'ospite (verificabili con gli altri documenti di viaggio), data di esecuzione del test, dati identificativi/contatti del Centro che ha eseguito l'analisi, tecnica utilizzata e esito negativo del test.

     

    REQUISITI DI VIAGGIO AGGIUNTIVI

    Prima di prenotare la tua crociera, controlla QUI se sei autorizzato a imbarcarti in base al tuo paese di residenza. A causa della pandemia di Covid-19, potrebbero esserci restrizioni di viaggio internazionali a seconda della destinazione della crociera e del paese di residenza. I passaporti degli ospiti devono avere una validità minima di 6 mesi al momento del viaggio.  


    In conformità con le normative locali dei Paesi dell'itinerario, è obbligatorio indossare la mascherina quando ci si trova in aree pubbliche al chiuso. Tuttavia, non è necessario indossare le mascherine quando si è seduti in ristoranti, bar e lounge. Quando si scende a terra, gli Ospiti devono attenersi alle norme locali, che sono soggette a modifiche.

     


    PER OSPITI CHE IMBARCANO AD ABU DHABI: Gli ospiti imbarcanti ad Abu Dhabi, provenienti da altri Emirati,  sono tenuti a scaricare l'app Al Hosn (https://alhosnapp.ae/en/home/) prima della partenza e convalidare il proprio certificato di vaccinazione;

    Emirati Arabi Uniti: per volare negli Emirati Arabi Uniti è necessario un test RT-PCR COVID-19

    QATAR: I cittadini e i residenti del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC) e dell'Unione Europea (UE) non sono più tenuti a registrarsi online sul sito Ehteraz prima di entrare nel paese o volare in Qatar. È comunque obbligatorio scaricare l'APP Ehteraz che è richiesta a tutti gli ospiti sui loro telefoni cellulari. L'APP Ehteraz sarà attivata quando gli ospiti atterreranno in Qatar tramite dati mobili.

    Tutti gli ospiti non GCC e UE, devono registrarsi online sul sito Web di Ehteraz prima di entrare o volare in Qatar. Tutti gli Ospiti che scendono a terra devono registrarsi sul sito di Ehteraz. Gli ospiti riceveranno una lettera di pre-approvazione tramite e-mail (il documento deve essere scaricato prima del viaggio in Qatar per poter salire sull'aereo e uscire dall'aeroporto di Doha) che sarà controllato dalle autorità portuali all'arrivo. Gli ospiti dovranno caricare una copia del passaporto e una copia del certificato vaccinale (se sono vaccinati con i vaccini condizionalmente approvati, dovranno caricare il risultato del test degli anticorpi). La registrazione può essere effettuata 72 ore prima dell'arrivo. A Doha sono consentite solo escursioni protette con MSC.

    Per tutti gli ospiti che imbarcano e/o sbarcano in Qatar, è obbligatorio scaricare l'APP Ehteraz sui propri telefoni cellulari. L'APP Ehteraz verrà attivata tramite Mobile Data quando gli ospiti sbarcheranno in Qatar.
    Per gli Ospiti che arrivano in Qatar, per arrivi dal 1 marzo 2022, la quarantena all'arrivo è obbligatoria per le nazionalità e le persone provenienti dai Paesi elencati nella lista rossa. Tutti gli altri Paesi sono esenti dalla quarantena. Maggiori informazioni qui.

    Per gli itinerari che fanno scalo in Qatar, sarà possibile scendere dalla nave solo con un'escursione organizzata da MSC (per lo sbarco gli Ospiti dovranno esibire Certificato di Vaccinazione + Cruise Card).


    Gli ospiti che sbarcano in Qatar devono scaricare l'App Ehteraz. L'app può essere scaricata in qualsiasi momento ma può essere attivata solo all'arrivo degli Ospiti a Doha. Gli ospiti diretti all'aeroporto dopo lo sbarco dalla nave devono sottoporsi a un test RT-PCR valido per 48 ore o un test dell'antigenico valido 24 ore prima di arrivare in Qatar per tutte le destinazioni di volo che lo richiedono. Per gli ospiti con un soggiorno post crociera a Doha è valido solo  un test RT-PCR di 48 ore.

     

    Altri requisiti come un modulo di localizzazione passeggeri (PLF), un test Covid-19 potrebbero essere ancora necessari per requisiti di mobilità nazionale o internazionale: è responsabilità di ogni ospite verificare questo requisito prima della partenza. Per ulteriori informazioni, si consiglia di controllare i canali ufficiali delle autorità competenti del proprio paese.

    Durante una crociera, gli ospiti potrebbero essere esposti a specifici rischi COVID-19 che non sempre sono coperti dalle polizze assicurative esistenti. È pertanto obbligatorio per tutti gli ospiti avere in essere una polizza assicurativa che li copra specificamente contro i rischi legati al COVID-19, quali cancellazione, interruzione del viaggio, spese di rimpatrio, quarantena, assistenza medica e spese connesse, nonché ricovero ospedaliero. Tale polizza garantirà copertura dalla conferma della prenotazione fino al termine del pacchetto crociera o al termine del pacchetto volo e crociera.

    A causa della pandemia COVID-19 che il mondo sta ancora affrontando, è stato esteso anche per tutte le partenze fino alla programmazione estate 2023 inclusa, in aggiunta all’ eventuale polizza standard, il Piano di protezione COVID-19 obbligatorio e addebitato al costo di € 25 per persona per le crociere nel Mediterraneo e Nord Europa, di € 29 per le crociere ai Caraibi e Antille Francesi, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Mar Rosso, Sud America, Sud Africa e Grand Voyages e €45 per la MSC World Cruise.

    Quest’ultimo è valido dal momento della conferma del pacchetto di viaggio fino al momento dello sbarco ed è a copertura di eventuali spese di assistenza in viaggio, trasferimento, spese mediche, specifiche ipotesi di annullamento legate all’infezione da COVID-19

     

    COSA DEVI SAPERE
    SULL'IMBARCO

    SCREENING SANITARIO E CHECKLIST D'IMBARCO

    Secondo il protocollo di Salute e Sicurezza, tutti gli ospiti, sia vaccinati che non vaccinati (sotto i 12 anni), dovranno sottoporsi ad alcuni screening sanitari e screening COVID 19 al Terminal prima dell’imbarco, tra cui un test COVID-19, un questionario sanitario e un controllo della temperatura senza contatto. 


    Per un imbarco senza problemi, assicurati di rivedere le nostre misure di Salute e Sicurezza in atto nei Terminal e di portare con te:

    • Una copia cartacea del modulo di imbarco (disponibile nel biglietto della crociera)
    • Una copia cartacea del questionario sanitario obbligatorio debitamente compilato e firmato entro 6 ore prima dell'orario di imbarco (disponibile nel biglietto della crociera)
    • Il certificato originale dei risultati del test o il certificato di vaccinazione (formato cartaceo o elettronico) deve indicare che il ciclo vaccinale è stato completato negli ultimi 9 mesi (12 mesi per gli ospiti che hanno ricevuto un vaccino di richiamo con Pfizer, Moderna o Astrazeneca).  
    • Un documento che attesti la copertura del Piano di Protezione Covid
    • Un documento di identità valido


    L’imbarco verrà negato in caso di:


    • Sintomi come febbre (>37,5 C C / 99,5 F), tosse, mancanza di respiro, brividi, dolori muscolari/corporei, affaticamento, mal di testa, mal di gola e perdita del gusto/olfatto nei 14 giorni precedenti l'imbarco
    • Potenziale esposizione a un caso sospetto o confermato di COVID 19 nei 14 giorni precedenti l'imbarco o nel giorno dell’imbarco
    • Restrizioni di viaggio temporanee basate sulle circostanze locali. Ad esempio, alcuni paesi possono negare i visti o vietare l'ingresso in base alla storia del viaggio o alla nazionalità.
    • Mancata presentazione del Piano di Protezione Covid (in lingua italiana oppure in inglese, tedesco, francese o spagnolo) • Risultato positivo del test PCR effettuato a Dubai, Abu Dhabi e Doha presso l'aeroporto/porto
     

     

    COSA DEVI SAPERE SULLE
    ESCURSIONI E SUL RITORNO A CASA

    ESCURSIONI E RITORNO A CASA

    Il test Covid-19 o il modulo di localizzazione passeggeri (PLF) potrebbe comunque essere necessario per esigenza di mobilità nazionale o internazionale: è responsabilità di ogni ospite verificare tale requisito prima della partenza. Per maggiori informazioni, si consiglia di controllare i canali ufficiali delle autorità competenti del proprio paese.

    Gli ospiti saranno in grado di scendere a terra in modo indipendente secondo i requisiti locali che sono continuamente monitorati e soggetti a cambiamenti. Anche gli ospiti che viaggiano con bambini non vaccinati possono scendere a terra in modo indipendente. Per la migliore esperienza a terra, raccomandiamo a tutti gli ospiti di esplorare le destinazioni con il comfort, la convenienza e la sicurezza delle escursioni MSC Crociere che possono essere prenotate prima della crociera così come a bordo.

     

    Gli ospiti in transito a Dubai che si sono imbarcati a Doha dovranno effettuare un test PCR all'arrivo a Dubai. Non è necessario attendere i risultati prima di partecipare ad un'escursione.

     

     

    Per itinerari in partenza dagli Emirati e con scalo in Qatar:

    Per gli itinerari che fanno scalo in Qatar, sarà possibile scendere a terra solo con un'escursione organizzata da MSC (per lo sbarco gli Ospiti dovranno esibire Certificato di Vaccinazione + Cruise Card)

    Gli ospiti che sbarcano a Doha (sia in caso di soggiorno in Qatar che per raggiungere l'aeroporto) devono scaricare l'App Ehteraz.L'app può essere scaricata in qualsiasi momento ma può essere attivata solo una volta che gli ospiti arrivano a Doha (di seguito le istruzioni su come scaricare e attivare l'app, registrarsi su Ehteraz Portal tramite https://www.ehteraz. gov.qa/) e scaricare i documenti ufficiali richiesti per ricevere la Pre-approvazione dal portale via e-mail. Gli ospiti riceveranno questo documento via e-mail mentre si trovano ad Abu Dhabi o a Sir Bani Yas, dove è disponibile il Wi-Fi GRATUITO.

     

  • Se gli ospiti non hanno ricevuto la pre-approvazione, necessitano di: certificato di vaccinazione, copia del passaporto, Cruise Card, solo per ospiti vaccinati con vaccini condizionalmente approvati
  • Gli ospiti diretti all'aeroporto dopo lo sbarco dalla nave devono sottoporsi a un test RT-PCR valido per 48 ore o un test dell'antigenico valido 24 ore prima di arrivare in Qatar per tutte le destinazioni di volo che lo richiedono. Per gli ospiti con un soggiorno post crociera a Doha è valido solo un test RT-PCR di 48 ore.

     

    Informazioni importanti sull'app Ehteraz (Qatar)

    • L'app è necessaria solo per gli Ospiti che sbarcheranno a Doha (Qatar)
    • Gli ospiti possono scaricare e registrarsi in anticipo, ma l'app può essere attivata solo una volta in Qatar ottenendo la connessione Wi-Fi e l'indirizzo IP in Qatar o attivando il roaming dati. Se la carta SIM internazionale non funziona, gli ospiti possono acquistare una carta SIM locale disponibile presso il terminale al costo di $ 24 per attivare l'app Ehteraz.

  • È responsabilità di ogni Ospite assicurarsi di essere in conformità con qualsiasi regolamento locale relativo al test COVID-19 al ritorno alla sua destinazione finale post-crociera.