In crociera a Copenaghen

Il complesso di Christiansborg
I giardini Tivoli
Musei all’avanguardia e strade sicure

Scoprite le Crociere in Nord Europa

Copenhagen

Una città alla moda dall’atmosfera coinvolgente

Divisa da laghi e circondata dal mare, un’atmosfera vibrante percorre Copenhagen, una delle capitali nordeuropee più accoglienti (e trendy). Il centro di Copenhagen aspetta solo di essere scoperto durante la vostra crociera MSC in Nord Europa. È una città accogliente, con il centro ormai quasi del tutto zona pedonale e ciclabile, che vive attorno alla cultura dei caffè e dei musei all’avanguardia. Il cuore storico della città è Slotsholmen, originariamente sito di un castello risalente al XII secolo e ora diventati l’imponente complesso di Christiansborg.

Appena oltre lo Slotsholmen Kanal, verso nord, si trova il labirinto medievale di Indre By (la città interna), mentre a sud l’isola di Christianshavn è adornatada architettura contemporanea che si fonde con Christiania, una parte un po’ separata.

A nord-est di Indre By ci sono i quartieri reali di KongensHave e Frederiksstaden, mentre a ovest la grande Rådhuspladsen porta, attraverso i giardini Tivoli, alla Stazione Centrale e ai quartieri di Vesterbro e Nørrebro. Appena oltre l’eclettica Vesterbrogade, fuori dalla stazione, si trova uno dei luoghi più famosi di Copenhagen, Tivoli, un insieme di parchi che ospitano concerti all’aperto e corse su carrozze.

Una escursione durante la vostra crociera MSC può essere l’opportunità per scoprire il castello di Kronborg a Helsingør. L’edificio attuale risale al XVI secolo, quando fu costruito come segno per le navi di passaggio che non sarebbe stata una buona idea cercare di attaccare la città, e tutt’oggi rimane una vista impressionante, valorizzata dal paesaggio che lo circonda; gli interni, in particolare la cappella reale, sono ricchi di ornamenti.

Dietro al castello si trovano le casematte, alloggiamenti simili a caverne che ospitavano le guarnigioni di soldati.

Posti da visitare a Copenhagen

Scopri le nostre escursioni

    Informazioni porto

    Porto di Copenhagen

    Questa sezione contiene informazioni su come raggiungere il porto

    Terminal Crociere:

    Free Port

    Raggiungere il porto con

    • Auto

      Dal sud:
      Avvicinandosi alla città, prendere Kalvebod Brygge e poi Niels Gade Juels verso il centro Proseguire dritto per Kongens Nytorv, quindi Bredgade e Grønningen. Svoltare a destra in Folke Bernadottes Allé (appena prima della stazione ferroviaria Østerbro) e proseguire dritto lungo Kalkbrænderihavnsgade fino a raggiungere il bivio sulla destra in Dampfærgevej.  

      Da nord:
      É facile trovare il nuovo Terminal quando siarriva in auto da nord. Una volta raggiunta la città, proseguire dritto verso Lyngbyvejen e poi girare a sinistra su Jagtvej. Poi proseguire dritto lungo Strandboulevarden per circa 700 metri e svoltare a sinistra al Århusgade per circa 300 metri. Girare a destra su Kalkbrænderihavnsgade e proseguire fino al bivio segnalato sulla in Dampfærgevej a sinistra.
      Auto
    • Treno

      La stazione più vicina per Frihavnen è la stazione Nordhavn, da cui dista 15 minuti a piedi dal porto. La stazione più vicina per Langelinie è la stazione Østerport, da cui è a 15 minuti a piedi per Langelinie o Nordre Toldbod 
      C'è una stazione di taxi fuori dalla stazione. 
      Tempo di percorrenza: circa 15 minuti, a seconda del traffico.
      Treno
    • Aereo

      Ci sono frequenti corse della metropolitana e dei treni da Copenaghen Airport al porto. 
      Se viaggiate a Frihavnen, prendere la metropolitana dall'aeroporto alla stazione di Nørreport. Cambiare per la linea S-Bahn A, B, C o E e prendere il treno 2 fermandosi alla stazione di Nordhavn. Frihavnen si trova a 15 minuti a piedi dalla stazione.
      Se viaggiate a Langelinie, prendere la metropolitana dall'aeroporto di Copenaghen alla stazione di Nørreport. Cambiare per la linea S-Bahn A, B, C o E e prendere il treno 1 fermandosi alla stazione di Østerport. Langelinie e Nordre Toldbod sono raggiungibili in 15 minuti a piedi dalla stazione. 
      C'è una stazione taxi appena fuori dall'aeroporto.
      Tempo di percorrenza: circa 30 minuti, a seconda del traffico.
      Aereo

    Danimarca

    Tecnologia e gastronomia all’avanguardia
    Tecnologia e gastronomia all’avanguardia

    Alla Danimarca è capitato qualcosa di impensabile negli ultimi dieci anni: da nazione poco conosciuta e poco capita incastonata fra il corpo dell’Europa e il resto della Scandinavia si è trasformata in una potenza culturale internazionale con ristanti stellati Michelin, star della moda e programmi TV di prima grandezza.


    Anche l’innovazione tecnologica legata alla sua industria primaria, l’agricoltura, e l’attenzione alle fonti d’energia rinnovabile sono molto importanti nella sua economia quotidiana. Perfino dal punto di vista culturale è un paese a posto. Una crociera in Danimarca vi svelerà oggetti di design impeccabile e una notevole offerta musicale (jazz in particolare) ogni due per tre. E ancora, una ultra efficace rete di trasporti fa sì che la Danimarca sia uno dei paesi dell’Europa del Nord più piacevoli da visitare. Geograficamente parlando sono tre i corpi che compongono il paese: le isole di Zealand e Funen e la penisola dello Jutland, che si prolunga dal nord della Germania. La maggior parte dei visitatori si concentra a Zealand (Sjælland), e, più nello specifico, a Copenhagen, un interessante punto focale con uno stupendo centro storico e una buona scelta di musei.

    Funen (Fyn) ha soltanto un unico vero centro urbano, Odense, un tempo casa di Hans Christian Andersen; altrimenti è rinomata per i graziosi villaggi e le sue spiagge di sabbia. Nello Jutland (Jylland), oltre a intervallare lo scenario composto da spiagge solitarie a colline gentili e brughiere, si trovano due delle più vivaci città danesi Århus e Aalborg.