In crociera a Newcastle upon Tyne

L'Angelo del Nord
Il Tyne Bridge
La Cattedrale di St Nicholas

Cerca le crociere in Nord Europa

Newcastle upon Tyne

Il Fiume grande amico

Sorta sul fiume Tyne, la città inglese di Newcastle è un borgo d’epoca romana. Il suo nome latino era Pons Aelius e nel tempo è divenuto un importante centro commerciale per il commercio della lana e per l’estrazione del carbone.


Il fiume è il fulcro della vita economica e i cantieri sorti sulle rive hanno visto la nascita e la riparazione di maestose navi provenienti da tutto il mondo. 


Un viaggio con una nave da crociera MSC vi permetterà di scoprire com’è Newcastle oggi, una città dalla connotazione stilistica georgiana in continua evoluzione, con una fervente attività culturale e una frizzante vita notturna. Scoprirete le sue più famose attrazioni, partendo dall’Angelo del Nord, alto 20 metri e firmato dall’artista Antony Gormley, o i sotterranei del Victoria Tunnel, utilizzati prima per il trasporto del carbone e poi come rifugi antiaerei durante la Seconda guerra mondiale. 


Pilgrim Street e Grey Street, invece, sono due vie popolate da pub, caffè e ristoranti: un giro in questa zona sarà l’occasione per conoscere da vicino la “movida” della città e per fare shopping nei tanti negozi alla moda. Il fiume è il grande protagonista di Newcastle upon Tyne, così come i suoi ponti, imponenti, da ammirare e attraversare, come l’High Bridge, ma soprattutto il maestoso Tybe Bridge, vero simbolo della città. Da non perdere la St Nicholas Cathedral, costruita nel 1091, distrutta nel 1216 e ricostruita nel 1359, e le rovine del castello.


Il Music Centre, invece, sorge nella zona di Gateshead, un tempo agglomerato decadente, ora riqualificato, che ha ritrovato un’anima nuova e frizzante. Immancabile un bicchiere di birra, vera icona di tutta l’Inghilterra, qui la più famosa è la Newcastle Brown Ale.

Luoghi da vedere a Newcastle upon Tyne

Scopri le nostre escursioni

    Regno Unito

    God save the Queen
    God save the Queen

    Il Regno Unito non è una nazione soltanto ma quattro – Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord – e una moltitudine di identità culturali: Dio vi perdoni se doveste chiamare ad esempio “inglese” uno scozzese o un gallese.


    Non perdete l’occasione di una vera visita di Londra mentre siete in vacanza nel Regno Unito; la capitale è quel posto che dovrebbe comparire negli itinerari di tutti. 

    Brighton e Canterbury offrono alternative differenti, la prima una vivace località di villeggiatura sul mare, la seconda una delle città medievali britanniche più belle. 


    Il sud-ovest dell’Inghilterra custodisce le frastagliate scogliere di Dover, la rocciosa linea di costa della Cornovaglia, e la storica città termale di Bath, mentre le attrattive principali dell’Inghilterra centrale sono le città universitarie di Oxford e Cambridge

    Un po’ più a nord, le ex città industriali di Manchester, Liverpool e Newcastle sono luoghi vivaci e ringiovaniti, York possiede splendidi tesori storici, ma è il paesaggio, in particolare gli altipiani del Lake District, l’attrattiva più grande. 


    I loch, i glen e le cime più belle della Scozia, oltre al magnifico scenario delle isole della costa ovest si raggiungono facilmente da Glasgow e Edimburgo, quest’ultima probabilmente possiede il paesaggio urbano più attraente di tutta la Britannia. Infine una crociera nel Regno Unito non è tale senza una fermata nell’Irlanda del Nord con la sua capitale Belfast e la spettacolare Giant’s Causeway.